Tuesday, 31 July 2012

Un Dio bizzarro

Anche stanotte sono stato un Dio.

Mio padre, di nuovo, e' il grande Zeus ed io l'unico, tra i suoi figli, a non essere collocato con precisione nella celeste gerarchia degli immortali.

Sunday, 29 July 2012

Libri, ricordi, polvere


Quelli di matematica e fisica, dispense dei tempi di Citta' Studi, ristampe di vecchi classici, i due volumi del Morse & Feshbach, finivano quasi immediatamente in ufficio, e li erano una risorsa non solo per me ma anche per i colleghi.

A casa invece, tra gli immancabili albi di Tex Willer, popolavano da subito scaffali, scrivanie e comodini, vecchie antologie di latino, malintesi testi di filosofia, saggi, raccolte di poesie, libretti d'opere, spartiti musicali.

Saturday, 28 July 2012

Orrore

Fa orrore questa esistenza, e sono almeno in parte responsabile di una degenerazione, e quindi mi ritrovo colpevole.

Friday, 27 July 2012

Ti vorrei dire

Ti vorrei dire tante cose.

Ti vorrei dire dei bambini che da qualche settimana la sera, quando e' tutto deserto ma e' ancora chiaro, sfrecciano con le loro biciclette lungo i viali alberati del campus, facendo acrobazie, impennate, gare di velocita'.

Sunday, 22 July 2012

Cronaca

La notte e le prime ore del giorno sono di lotta tra stanchezza e dolore.

Friday, 20 July 2012

'Excuse me sir, can I ask you a personal question?'


Nel mio completo da passeggio, cappello, soprabito che scende fin sopra al ginocchio, guanti, pantaloni, tutti indumenti scuri come si conviene ad un 'sir',
camminavo per il vicolo che, tagliando in due l'isolato, sbocca sul viale degli autobus.

Thursday, 19 July 2012

Pensieri

Ci sono desideri che andrebbero chiamati semplici pulsioni.

Il loro soddisfacimento non dubito possa inebriare piu' di ogni conquista intellettuale, piu' di ogni congiungersi e fondersi d'affetti.

Nella mia vita tuttavia posso rinunciarvi e continuare ad esistere, o meglio vi debbo rinunciare, o meglio, non riesco a appagarli, e tuttavia continuo ad esistere, anche se soggetto a sbalzi d'umore, a prevedibili ma improvvise cadute e a folli, repentine risalite.

Ma se domani mi accorgessi d'averti persa, offesa o delusa, non saprei piu' andare avanti.

Tutto sarebbe insapore ed insensato, e mi spegnerei, perderei ogni fiducia.

Forse significa che ti amo.

Wednesday, 18 July 2012

L'affetto piu' dolce

Mi spiace solo non poterti coccolare.

Ci si coccola tra adulti?

Riflessioni sullo UK


C'e' qualcosa della societa' britannica che non riesco ad accettare.
Non riesco a definire esattamente il contorno di questo ascesso, ma credo interessi concetti quali 'mobilita' sociale', 'equita'', 'assistenza'. 

Tuesday, 17 July 2012

Esausto

Sono esausto, e ho lavorato talmente tanto che non riesco neppure a prendere sonno.

Monday, 16 July 2012

Forse non tutti sanno che ...

 Curiosita' da Settimana Enigmistica, puro nozionismo, fast food della conoscenza: tutto cio' che piu' detesto servito per te su un piatto d'argento!

Sunday, 15 July 2012

Riflessioni

 Finalmente emergono indizi che puntano al colpevole, e gia' si apprestano scienziati di tutto il mondo a studiarne i meccanismi, a quantificarne l'impatto sul futuro, che potrebbe essere preoccupante: la terribile estate che sta caratterizzando quest'anno e' a quanto pare dovuta ad un cambiamento del 'jetstream artico', e se dovesse influenzare l'inverno prossimo in modo altrettanto severo, certamente avremo di che battere i denti nei mesi a venire!

Il porco pensa solo e sempre a se' stesso

 Nicole Minetti, secondo i miei modestissimi canoni, puo' essere descritta con efficacia da una semplice parola: troia.

Saturday, 14 July 2012

Coca Cola e un tramezzino

A fine serata ho festeggiato degnamente i grandi successi di oggi con una lattina da 33 centilitri di Coca Cola e un Tramezzino al tonno.

'Best before end 14 Jul' diceva l'etichetta, ed erano davvero agli sgoccioli le gia' secche le fette di pane,
quasi del tutto assorbita la majonese, e insipido il tonno, poltiglia insapore, al limite dolciastra.

Friday, 13 July 2012

Sognare Beppe Grillo


Quello che segue e' un sogno!

Beppe Grillo mi ha invitato a tenere un talk durante un incontro pubblico, ed io ho colto l'occasione al volo, per avere una conversazione franca con alcuni sostenitori del Movimento a 5 stelle e con semplici curiosi.

Thursday, 12 July 2012

Wednesday, 11 July 2012

Solo


Riflettevo ieri sulla povertà della mia vita, ma con un'attitudine diversa da quella prodotta dalla sofferenza degli ultimi giorni: desideravo intrappolare in un paradosso inestricabile, chiudere in un tranello senza via d'uscita la malinconia, e forzare così la razionalità a trovare un sinonimo meno meschino per la natura informe, intrinsicamente ineffabile di ciò che provo.

Incubo e disdoro

 Io trovo semplicemente vergognoso questo articolo del Corriere della Sera.

Presentato come 'grande esclusiva', annuncia la decisione di Berlusconi a candidarsi per il ruolo di primo ministro alle prossime elezioni politiche.

Tuesday, 10 July 2012

Dov'è la sicurezza del sè?

 All'altezza dell'immenso ### Museum, un edificio enorme in stile gotico vittoriano, una miniera di arenaria rossastra nel grigio che e' il nucleo medioevale del centro, c'e' un semaforo al quale i pedoni aspettano il verde per interminabili minuti.

Non conoscere che se' stesso

Anche l'altra sera le suole delle mie scarpe hanno combaciato perfettamente a centinaia di mattonelle, piastrelle, lastre.

That most extraordinary thing

Nulla ti somiglia.

Sei unica e meravigliosa.

Monday, 9 July 2012

Di cosa scrivo?


Io scrivo di molte cose, poichè molte cose circondato il concetto, la sensazione, la realizzazione stessa di ... 'Donna'.

Le delusioni, la mediocrità

Non esiste una misura universale, oggettiva della mediocrità, ed una delusione non determina che una distanza relativa.

Sunday, 8 July 2012

Solitudine

 I ricordi di vecchi studi matematici concorrono a costruire questo pensiero, che è tuttavia squisitamente umano.

Saturday, 7 July 2012

I gabbiani, i pensieri

Uno stormo di gabbiani urlanti, levatosi d'improvviso da comignoli, pinnacoli, grondaie, disegnava i miei pensieri in cielo, ed erano le scie del volo graffi sulle nubi grigiastre e umide, chiazze disomogenee e sporche, solo illuminate dell'ultimo chiarore della sera.

Thursday, 5 July 2012

Tu hai un volto


Tu hai un volto, tu sei carne ed ossa.

A volte i ricordi tornano tutti assieme noi, trascinandosi l'un l'altro, come un'onda, composta di infinite molecole tenute assieme da forze coesive, ingorde a divorare le fragili costruzioni del nostro presente, che vestiamo severe ma sono fragili, barriere illusorie distese lungo l'intera estensione dell'essere.

Farmaco o tossina?

Wednesday, 4 July 2012

Il culo delle donne

 Ci sono ben poche cose che valgono una scopata.

Buio

Ma è assurdo!

Paul mi ha chiamato mezz'ora fa, chiedendomi di dare una lezione di un corso di cui non so nulla al posto suo.
'Ho lasciato le dispense sulla cattedra, chiedi agli studendi a che punto siamo arrivati con il programma e vedi un po' tu come andare avanti' dice, nel messaggio che mi avverte e impone quel compito.

Tuesday, 3 July 2012

Pensieri

 Sono troppo stanco anche solo per cercare di confezionare periodi tra loro armoniosamente contatenati, disseminati qua e la di allegorie, impreziositi di sonorità ricercate.

Di quello che vorrei scriverti oggi, scelgo allora solo la parte più triviale e scontata.

Monday, 2 July 2012

Come sono belle le donne

Cinque anni di donne, cinque anni di pensieri, idee, delusioni e amicizia.

A ## passeggiavo ogni tanto con Clara.

Sunday, 1 July 2012

Parole

Sono stanco, e l'emicrania è umidità che si inietta nelle meningi.

Ho avuto un sonno lungo ma fastidioso, popolato di incubi di malattia e inabilità.

Uscire di brocca, ovvero sbroccare


Ripropongo qui, lievemente modificato, un commento ad un articolo condiviso da un'amica su Facebook, nel quale si sostiene la tesi che detestare il calcio, soprattutto se platealmente, in occasione di eventi internazionali sia prova di grande ipocrisia e superbia.