Friday, 5 January 2018

Stessi desideri, ma ...

Gli stessi desideri, ma gusti diversi.

La bellezza, sia chiaro, è una conditio sine qua non, ma basta poco a rendere questa componente necessaria non sufficiente.

Detesto le donne stupide, le oche insomma.
E non sono di quelli che si eccitano all'idea di farle finalmente tacere mettendole in bocca altro che le loro chiacchiere.

No.

Per me la stupidità, ed analogo discorso vale anche per la crudeltà ed altri aspetti caratteriali, svilisce nella sua interezza la donna.

Forse potrei trovare seducente un certo tipo di arroganza, ed una superficiale superficialità, perchè potrei intenderle come maschere, come veli non dissimili da quelli dietro i quali io stesso mi celo, ma ogni condizione permanente dello spirito che cozzi con i miei principi è ignifuga, è inibitrice della passione.

PS: Chiara, se capiti di qui leggi il messaggio del 23 dicembre 2017.

No comments:

Post a Comment