Thursday, 4 January 2018

Gli stessi desideri

Gli stessi desideri, ma non i medesimi compromessi.

Io ho gli stessi desideri della maggior parte dei predatori la fuori.

Pompino, con ingoio si intende, al primo appuntamento.
Scopata al primo appuntamento.
Inculata al primo appuntamento (over-rated, ma per la mente intrigante).

Ed il tutto ha un sapore migliore se a quel primo pompino, con ingoio ovviamente, alla prima scopo-inculata a pecorina, tu arrivi mettendo le corna al tuo ragazzo, piena di dubbi e sensi di colpa.

Mi piace l'idea che per me, anzi, per il mio cazzo tu sia disposta a mettere tutto in bilico ed a lasciare a casa la coscienza assieme alle mutandine.
Mi piace l'idea che tu lo prenda in bocca in preda ad una pulsione più forte dei tuoi ideali, mi piace l'idea che tu pensi al mio cazzo quando sei con lui, mi piace l'idea che tu ti metta sulle ginocchia di fronte a me implorandomi di fotterti ancora.

Però non ti forzerò in tal senso.
Non mi tiro indietro, ma non tramo per farti cadere, non manipolo debolezze, insicurezze da venerare, per indurti a cedere.

Anche perchè somiglia troppo a masturbazione se ci metto troppo di mio.

Quindi, donne, Dalila, Valentina, Sabrina, Chiara, Silvia, Daria, Marta, Janet, Jennifer, Diana, Anke, Vera, Irene, Katia ... prendete coraggio da voi e venite a assaporare un desiderio scevro di menzogne.

No comments:

Post a Comment