Sunday, 18 June 2017

Fuoco

Da bambino ho rischiato di morire in un incendio.

Per un colpo di fortuna mi accorsi quasi subito di quella palla di fuoco che bruciava all'ingresso, ed i due o tre minuti che la buona sorte mi mise a disposizione per reagire forse determinarono la mia, la nostra salvezza, ma comunque non poterono evitarmi un trauma profondo, che la cronaca sa ritrascinare in un istante tra i miei pensieri attuali.
Non sarebbe stata una fatalità ad uccidermi, ma un crimine pianificato con la cura maniacale ed imperfetta nella sua teatralita' che solo una la malattia mentale può produrre.

...

Ricordo che tornando a casa, dopo qualche giorno di paura e confusione, tra tante immagini di devastazione e violenza, i muri anneriti, le bolle sulle superifici in legno delle porte mie e dei vicini, il ricordo del fumo nero, densissimo, che ci aveva costretto su una terrazza, quello che più mi traumatizzò fu vedere i tricicli di mio fratello sciolti come candele dal calore, gettati in un angolo, senza più una forma.

...

Le vittime di Londra, quelle di uno sperduto villaggio in Portogallo, hanno vissuto un'angoscia di cui ho esperito una piccola parte.

So cosa vuol dire iniziare a pensare di buttarsi giù da un terrazzo.
So cosa vuol dire andare nel panico, non saper più neppure dire con calma il numero di telefono del papà.

..,

Allora ero un bambino.
Spaventato come lo è un animale, incapace di immaginare la morte propria o di chi si ama, ero un bambino che urlava come per svegliarsi da un incubo.


...

5 comments:

  1. AnonymousJune 19, 2017

    Tremendo...

    Ti abbraccio,
    Giulia

    ReplyDelete
  2. ma la tua email non funziona Gio?

    ReplyDelete
  3. Ciao, sono contento di trovare il tuo nuovo diario... non poteva finire così! A che indirizzo hai scritto? Questo dovrebbe funzionare: gioeladystopia@gmail.com
    oppure anche
    gioneldeserto@gmail.com

    Aspetto tue notizie allora.
    un abbraccio!

    Gio

    ReplyDelete
    Replies
    1. ti scrivo appena ho cinque minuti di calma, giorni un po' pesanti questi

      Delete