Sunday, 14 May 2017

Qualità della vita, belle donne, ozio

Piste ciclabili, parchi pubblici, sicurezza e pulizia.
Rispetto reciproco, tolleranza e leggi ragionevoli, mediazione di esigenze diverse, non somma di isterismi contrapposti.

Così questo paese garantisce buona qualità della vita ai suoi cittadini, ma anche a girovaghi in transito, a quelli come me insomma.

Anche oggi è stata una giornata meravigliosa, ed io ho trascorso ore d'ozio tra il bosco, le dune, il mare.

Una bella donna, piccina, tanto che doveva scendere di sella per toccare terra coi piedi al semaforo, mi ha deliziato con le forme deliziose del suo culo, e la timidezza un po'  spaesata di chi fatica a credere d'essere proprio lei ad essere attraente.

...

I costringimenti di questa mia condizione contrastano tremendamente con la vita che sto portando avanti.

È che mi piace viaggiare.
Osservare belle donne.
Pensare che magari quella donnina un giorno avrà un nome, nudità, calore.

...

Domani approfondirerò.

No comments:

Post a Comment