Saturday, 6 May 2017

Compagna ed ospite del corpo

Katrin mi ha chiesto come faccia proprio io, che non vedo poi tanto bene, a trovare 'certe cose' (in questo caso quello che sembra un agrifoglio crescere in un nido, tra i rami di un grande albero).

Basta tenere gli occhi aperti.

...

Oggi ho esplorato una volta di più la città, sempre in sella alla mia bicicletta gialla.
Mi sono perso, per ricapitare poi per vie già visitate l'ultima volta, dove l'ultima volta, non oggi, mi sarei detto 'smarrito', e dove questo pomeriggio invece ho trovato come il mio filo d'Arianna.

No comments:

Post a Comment