Sunday, 11 December 2016

Follia

Mi concedo buffi attimi di follia.
Me li concedono cari amici, dolci amiche.

Così non c'è bisogno d'altro che di noi stessi, ed il poco sufficiente a vivere, per essere contenti, e ricevere e donare affetto.

Scanso le pubblicità.
Non capisco la bulimia del consumismo.
Colleziono foglie d'autunno e rametti d'alloro.

Sogno sorrisi ed abbracci, e l'amore per la femminilità.

Ogni tanto mi osservo: innegabilmente cadaverico, scoliotico e sofferente.

Precipitato tanto in profondità dall'essere riemerso, oppure morto e resuscitato.

...

2 comments:

  1. Se non ci fosse la follia a farci rinsavire dall'alienazione della "vita moderna" saremmo tutti zombie veri e propri. Morti dentro e senza possibilità di recupero.

    Come vanno i tuoi spostamenti?

    ReplyDelete
  2. Ti aggiorno più tardi con un messaggio ad hoc :-)

    Ciao Barbara!

    Gio

    ReplyDelete