Monday, 13 June 2016

Pensieri su tette e culi


Instagram e' tutto un trionfo di tette (perfette) e culi (sodissimi).

Io in quei lidi sono per sbirciare le foto di Chiara e per tenermi aggiornato su Modesty, ma finisco per affogare in un mare di tette e culi.

Cosi' facendo si rischia l'inflazione, si rischia l'assuefazione alla perfezione, e per me, che di tette e culi in carne ed ossa, imperfetti e dolci, da toccare e baciare vivo, questo e' preoccupante.

...

Possibile che non si capisca che tette e culi, da soli, non vogliono dire quasi nulla?

Tante belle donne si preoccupano di mostrare tette e culi, e non si rammaricano di dimostrare una superficialita' imbarazzante, un esibizionismo ridicolo.

Evviva le tette.
Evviva i culi.
Evviva le maialone che si divertono a darla via, evviva le cornificatrici seriali.

Ma che abbiano una testa, o almeno un cuore.
O il cuore, o almeno una testa.

No comments:

Post a Comment