Friday, 22 January 2016

Io sono ...

Io sono fuori posto.
E solo.
Credo che se non fossi fuori posto, se non fossi solo, non riuscirei a cogliere tenerezza in una ragazza obesa che, calata la notte, segretamente fa jogging per le vie deserte del campus.
Si ferma per riprendere fiato, e forse si accorge di me, ombra in avvicinamento.

Lucida e pallida alla luce fioca dei lampioni la pelle, affannoso il respiro, smarrrito lo sguardo (cerca di vedere lontano, oltre i problemi).

Se tu esistessi, Dio, ti pregherei di donarle ciò che sogna.

Nulla a me, chè ormai la mia vita è passata, ed il cuore non potrà più battere nè di gioia nè di follia ... la felicità, donala a lei.

No comments:

Post a Comment