Sunday, 9 August 2015

Basta poco

Basta poco per mettere KO una persona.
Nel mio caso, un bel colpo della strega ci e' riuscito benissimo.

E' da giorni che sono semi paralizzato ...

C'e' qualcosa di esilarante nell'impiegare venti minuti ad alzarsi dal letto, soprattutto se nel frattempo stai soffrendo le pene dell'inferno.

E' ridicolo si, perche' sai che non e' un problema di salute, ma lo stesso e' angosciante: sei immobile, e spaventato di 'nulla' - perche' basterebbe un nulla per rendere la cosa davvero pericolosa.

Ho provato ad immaginare la scena, vista dal di fuori: un uomo adulto che arranca sul materasso, allungando le braccia per fare presa sul piumone, sul lenzuolo, concentratissimo, attento a non chiedere troppo ad un corpo improvvisamente nemico ...  una comica, credi a me.

Adesso sto meglio, ma ammetto che dover affrontare la cosa da soli non e' esattamente facilissimo ... pur essendo, lo ripeto, una cosa RIDICOLA.

Spero di tornare presto in me perche' vorrei scrivere di una riflessione che da un po' di giorni mi sento circolare dentro.

Sunday, 2 August 2015

Divorzio

Avrei voluto continuare il discorso di ieri, ma devo rimandare di un giorno almeno.

Oggi ti devo parlare di qualcosa di importante, qualcosa che avra' conseguenze notevoli sulla mia vita.

Ho deciso: divorzio.

Saturday, 1 August 2015

Pensieri

Ho imparato in fretta, da bambino, quanto doloroso sia il vivere, e l'ho accettato da subito.

Non fraintendermi: a volte, stremato piu' che spaventato, piangevo, e per le cose piu' stupide: un ennesimo prelievo di sangue in vene ormai esauste, trasparenti e bucherellate, incapaci di tenere un ago, una medicazione sulla protesi infetta, un'esame piu' invasivo di altri ...