Wednesday, 23 December 2015

La libertà

La libertà cui possiamo ragionevolmente aspirare, per come la intendo io, non è la possibilità di fare tutto ciò che si vuole.

Non siamo nel paese dei balocchi.

Per me questa libertà si realizza, nel non doversi piegare a ciò che l'esterno pare imporre a tutti quanti, nel non uniformarsi necessariamente al canone, nel non dover subire l'urto e la frizona del contrasto tra il me individuo e la massa inerte della moltitudine che il destino mi scaraventa addosso.

Ho provato a scansarmi.
Mi sono reso conto che scansarsi è possibile.

Non esiste semplicità nell'essere liberi.

La liberta, per come la intendo io, è una ribellione personale, è una presa di coscienza e di responsabilità.


No comments:

Post a Comment