Friday, 23 October 2015

Pensieri

Le mie competenze tecniche mi hanno dato l'opportunità di lavorare in istituti tra i più prestigiosi d'Europa, in contatto con scienziati di primo piano.

Ma ciò che mi ha permesso di cogliere qualche frutto è stata l'umiltà.

Io so bene donde derivino i modestissimi successi di cui scrivo nei cv che spedisco in giro per il mondo: vengono dalla solitudine, da pasti frugali consumati davanti ad un monitor, da fine settimana in ufficio.

Non ho nulla.

Neppure paura di aver perso chissà quale occasione.

Ti osservo, non solo perchè sei così bella.

Tu, ti prego, continua a cercare l'autunno nei boschi, continua a patire l'indolenza della domenica, continua a perderti nei labirinti dell'amore.

Tu che mi sei simile così vivi anche per me.

No comments:

Post a Comment