Sunday, 25 October 2015

Contatto

È sabato sera.

Ho passato gran parte del giorno in città, indeciso tra le lusinghe dei caffè e le seduzioni dei parchi infuocati dall'autunno.

Devo lavorare.

Esco di casa che sono da poco passate le 21.

Ad un angolo di strada, camminando sul marciapiede, rischio la collisione con una bella ragazza asiatica che corre a folle velocità, in tuta e scarpette da ginnastica. (5 centimetri piu' avanti e sarei volato - conosco le leggi della fisica bene abbastanza per sapere cosa succede quando due corpi di massa identica si urtano).

...

Mi sarei potuto fare davvero male.
È avvenuto tutto talmente in fretta che non ho avuto neppure il tempo di un batticuore.

Istintivamente ho alzato le mani per proteggermi.

Così le ho sfiorato il seno destro.

Spaventatissima si è scusata, sincerandosi delle mie condizioni.
Le ho sorriso, e non sono riuscito neppure a dirle di fare più attenzione, nè 'be careful!' premuroso ha prolungato il nostro contatto.

Aveva un buon profumo.

Per un attimo ho pensato, e pensato di aver capito.

Poi sono tornato in me.

2 comments:

  1. se sudata aveva un buon profumo era un'aliana :P

    ReplyDelete
  2. Considerando che correva come un treno aveva probabilmente appena iniziato ...
    Ma tu, Magnolia, non sottovalutare l'effetto stordente dell'odore di una donna.
    Più di ogni altra forma del suo essere l'odore entra dentro di te.

    ReplyDelete