Thursday, 4 June 2015

'Napoli Merda! Napoli Colera! Sei la rovina dell'Italia intera!!!'

(quello che segue e' AUTENTICO al 100%).
'Napoli Merda! Napoli Colera! Sei la rovina dell'Italia intera!!!'
Canticchiavo cosi' ad una mia collega oggi, a pranzo.
In quell'istante, in quell'esatto istante, tre ragazzi prendevano posto vicino a noi, ed uno, sedendosi, ruotando un poco il capo in mia direzione, mi guardava sorpreso ed arcigno, per non dire proprio incazzato.
Ci ho messo poco a capire che erano italiani, e probabilmente meridionali: la ragazza, in particolare, tradiva un accento che sapeva di Campania, di Sole, di una pizza in riva al mare, ed ancora di te, che e' come dire di tutto cio' che e' possibile.
Buffo, no?
E potenzialmente letale, intendo, che siano arrivati proprio su quella strofa, e non abbiano potuto sentire il nostro pensiero, l'antefatto, il discorso logico.
Eh si, perche' era, il nostro, un lungo ragionamento.
Parlavamo di quei napoletani (pochi grazie al cielo), di quei meridionali in generale, che inneggiano a Salvini.
Parlavamo di quei napoletani, di quei meridionali in generale, che io vorro' proprio vedere quando i fascio-padani torneranno a cantare 'Napoli Merda! Napoli Colera! Sei la rovina dell'Italia intera!!' (in quell'istante sono arrivati i ragazzi!).
Oh, avessero saputo quanto in odio abbia Salvini ed i suoi scherani.
Oh, avessero saputo che quasi tutti i miei amici piu' cari sono meridionali.
E che una donna napoletana l'ho proprio impressa in qualche parte tra cuore e cervello.
Pacche sulle spalle, allegrezza, qualche lusinga ad una nuova bellezza, e determinazione a non lasciarsi vincere dall'efferatezza di questi razzisti, di quei utilizzatori finali di paure altrui .... ecco come sarebbe andata a finire!

3 comments:

  1. This comment has been removed by the author.

    ReplyDelete
  2. Salvini non dice poi tante cose sbagliate...
    il Sud e' saturo di immigrati non correttamente regolarizzati e a volte il nemico è meglio fartelo amico se puoi ottenere qualcosa.
    Io sono del Sud e precisamente Campana, rispetto certe idee di Salvini e le vedo anche come soluzioni buone e mi risferisco anche alla politica estera condivisa anche da Berlusconi, certo che purtroppo potevano venire in mente anche ad altri e non a uno che nel gene cova la divisione dell'italia, ma il Salvini è stato molto astuto...direi di approfittare per certe cose poi per le tante altre stupidaggini si vedra'

    ReplyDelete
  3. Salvini è un furbetto. Condisce le sue smitragliate con qualche slogan condivisibile ma non sostenuto da proposte vagliate da numeri, e per racimolare voti e potere non si fa scrupolo di imbarcare efferatezza! Salvini vive di politica da 20 anni, e neppure questo 'lavoro' riesce a svolgere. È bravo solamente a raccattare voti in un Italia disperata e intascarsi lauti stipendi. Ieri voleva Napoli fuori dall'Italia e dall'Euro, oggi vuole l'Italia fuori dall'Euro (cioé in bancarotta in 2 settimane :D) ... chissà domani cosa si inventerà. Nel frattempo legittima i peggiori istinti e semina sospetto ... è efferato! Sulla politica estera sarebbe banderuola come il suo illustre socio Berlusconi. A parole amico di tutti, e poi fantoccio degli US. Ciao :-)

    ReplyDelete