Friday, 10 April 2015

Un viaggio




Domani parto.

Saro' a prima a Londra, e poi a Vienna, una delle citta' che piu' amo, e che nei miei sogni, un domani, sara' la mia casa ... almeno per un po', almeno fin quando non avro' di nuovo quella ragione per fuggire via lontano da sentimenti insopportabili e meravigliosi.

8 comments:

  1. Ciao Gio...tutto bene? Io partirò per la montagna il primo di luglio,...:-( A maggio, giugno mi riservo qualche fine settimana al mare. Ad agosto vado a Ischia. :-)

    ReplyDelete
  2. Bacio e buona botte!

    ReplyDelete
  3. Ho visto una vecchina che vendwva fiori di campo per non mendicare, cadere spinta dal vento mentre scendeva delle scale. L-ho sentita piangere stanca e spaventata. L'ho vista sanguinare. Alla fine credo se la sia cavata ... appena torno a casa ne scrivero'. Ciao :-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Esprimi così tanta delicatezza, così tanta bontà.
      A volte mi chiedo dove la trovi è così forte e profonda al punto di farmi commuovere. anche con me sai? che non mi conosci che non hai idea del tempo che non saputo sfruttare e lasciar morire, dei miei errori frutto per lo piu' della stima che mi è sempre mancata e che mi hanno sopraffatta invece di rendermi cattiva e sfondare nella vita. Spesso penso che ormai è tardi per tante cose, ci sono le tappe e io non le ho sapute seguire: questa vecchietta ha il mio profumo di quando sarò come lei. E' un'immagine questa che nel dolore stesso mi rasserena.Grazie di averla condivisa.
      Buona giornata Gio.

      Delete
  4. mi piace il vento...quello vero....il finto è insopportabile! :-)

    ReplyDelete
  5. Ci sono ancora tante cose che devo imparare. Quel poco che so e' tutto sull'amore, la tenerezza, la fatica ... io non ho paura.
    Ciao Magnolia :-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. che bello quando dici ....io non ho paura.
      tu sei un grande Gio, buona giornata

      Delete