Thursday, 8 January 2015

Pensieri su di te

La tua figura, la voce, il portamento, l'odore della pelle ...

Nei miei sogni sei miscela di quel che di te conosco, di cio' che intuisco, di quel che e' la mia immaginazione a completare.

E' cosi' bello incontrare una donna che non sai guardare negli occhi, se nello stesso modo anche lei e' timida, un po' impacciata, in bilico tra curiosita' dell'altro, timore di se', attesa, fatale indolenza e desiderio di essere scoperta, scrutata, presa.

La notte rinnova quel che il giorno ha meditato, lo mischia a forme supreme di trionfo dei sensi e metafisiche attitudini.

E tu ovunque, sempre, accompagni le residue scommesse sulla femminilita' e l'eros, e torni a consolarmi nella notte, quando i cocci trovano unita', la passione soddisfazione, ed i sentimenti scornati l'amore.

2 comments:

  1. ....nella notte è meglio! qui fa freddoooo! :-(
    Buon fine settimana, Gio! ....meglio se caldo...^_^
    Abbraccio.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non parlarmi di freddo :D

      Delete