Sunday, 29 June 2014

Pensieri sul male



Ho passato tutta la mattina e buona parte del pomeriggio a pulire casa.

Nelle ultime settimane, follemente dedicate alle sudate carte, ho avuto troppo da fare per poter andare oltre la cura che garantisce la minima decenza, e aspettavo questa domenica proprio per sentire una volta di piu' l'odore dei detergenti, dei panni puliti, dell'aria fresca circoalre per la casa.

Saturday, 28 June 2014

Bellezza

C'e' della bellezza che ... mamma mia, si impossessa di te!

Ed allora non desideri che alzare quella gonnellina, sfilare i suoi splip, godere della nudita' del corpo.

Quel che segue, benche' la passione stia travolgendo la morale, a volte merita il titolo di 'amore'.

Esiste la fascinazione per cio' che e' migliore.
Esiste la fascinazione per il canone.

Un bel culo.
Una mente sottile.
Un cuore coraggioso.

Ma se l'amore e' completamento, e non solo di cavita' e protuberanze, ma di temperamento, risorse, io ti dico che esiste una bellezza ulteriore a quella di forme perfette e volumi sodi, sinapsi efficientissime e virtu' eroiche.

E' destabilizzante, totale, e di fronte ad essa senti di la necessita' di coniugare piu' che un corpo ad un altro.

Questa bellezza ingestibile e dolce e' quella della fragilita', della debolezza.

L'intimita' violata di un corpo o di un'anima, la palpitazione irregolare di un cuore stremato, il sussultare tra stati emotivi diversissimi tra loro, la regia aliena del male in un'esistenza ... questi sono gli elementi che compongono il mio ideale.

Ecco, io cosi' so di poterti amare.

Cosi' so di poter essere quella parte che ora e' mancante, quella premessa per un'unica unita' possibile.

Wednesday, 25 June 2014

Tuesday, 24 June 2014

Pensieri sulle donne

Sono il mio Sole, le belle donne che conosco, frequento, studio ed amo.

Monday, 23 June 2014

Pensieri su Alice

Sono stanco, esausto, svuotato d'ogni energia.

Le lunghe giornate non sono riscaldate dal sole, che resta un pallido spettro oltre le nubi, ed attendo la notte per potermi liberare di questo dolore continuo, di questo brusio di sottofondo che e' la mia dannazione.

Attendo di potermi dedicare ancora alle donne che amo, e nel frattempo cerco, nelle lettere scritte, ricevute, rilette infinite volte, di riviverne la vicinanza.

Thursday, 19 June 2014

Monday, 16 June 2014

Pensieri su queste, che sono vite

Ti ringrazio dal profondo del cuore per le tue parole, poiche' queste dimostrano che a volte cio' che e' passato non e' perduto.
Qualcosa rimane anche quando i cammini divergono, e le distanze si misurano in anni, in centinaia, migliaia di chilometri.

Sunday, 15 June 2014

Pensieri

C'e' chi del proprio rifugio fa una prigione.
E c'e' chi del rifugio di un altro fa prigione.

Ripensavo a due protagonisti secondari de 'La Trilogia della citta' di K', uno dei piu' straordinari romanzi di A. Kristoff.

Un libraio, personaggio fantastico e imprigionato nel suo rifugio, la scrittura, l'idea della scrittura, finisce per uccidere la propria sorella, che in quel medesimo catino di penosissima mediocrita' lo volle costringere.

...

Pensavo a quel libro che non e' piu' sullo scaffale, che finalmente sono riuscito a regalare.

Io ho piu' di una gabbia, lo so bene.

L'amore per le donne, ne sono consapevole, e' una delle celle nelle quali mi lascio morire, ma non e' la sola: ci sono ancora la musica, qualche curiosita' scientifica, e le piu' banali preoccupazioni sui soldi, sul lavoro, sulla salute.

Questo che e' sempre stato il mio centro, ora e' contorno.

Le donne soprattutto ... perfino le piu' stupide sapevano corrompere o esaltare il mio spirito.

E' cambiato tutto, finalmente.

E' che ormai c'e' cosi' tanto oltre a questa passione insensata, e che perfino quando corrisposta mi costringe a tranelli, inganni, tradimenti.

Ci sei tu.

Saturday, 14 June 2014

Ecco

Ecco, alla fine mi sono ammalato.

Nulla di serio credo, giusto emicrania, senso di nausea, vertigini e brividi.

E' quella che sembra un'influenza, e credimi: non la chiameresti 'fuori stagione', visto che qui non esiste che una stagione, ovvero proprio quella del raffreddore, dei colpi di tosse, del dolore alle ossa.

Mi ha preso nel bel mezzo del periodo piu' importante dell'anno.

Ieri non sarei dovuto andare al lavoro, ma avevo promesso di aiutare Julia con i suoi codici.

Oggi vago incerto per la casa, sudaticcio e penoso.

Domani sarei dovuto partire alla volta di Berlino per una delle conferenze piu' importanti nel nostro settore.

Ed invece me ne sto alla finestra, a smaltire un malanno, ed a riflettere, forse, su quel che sto facendo.

Wednesday, 11 June 2014

Che bello!

"Un uomo vede nel mondo ciò che egli porta nel cuore."

J. W. Goethe

Tuesday, 10 June 2014

Pensieri sull'amore

Il miglior modo per screditare un segreto e' proprio quello di dirlo a tutti quanti, cosi' che nessuno ne sappia piu' cogliere il significato arcano. 

Per questo le verita' si credono e si sentono di piu' tali quando le si apprende nascostamente, da 'iniziati', e non per massivo sentito dire. 

E' la stessa cosa per i sentimenti, le relazioni umane.

Dico di piu'.

Se sai definire un legame, e' perche' e', almeno parzialmente, simile, conosciuto, vissuto, mansueto o violento ma comunque un po' impersonale.

Io sono felice di non sapere e capire nulla di noi due.

Saturday, 7 June 2014

Pensieri sull'amore, la sua fragilita' e Pirandello

Il vestito che avevi indosso il giorno del nostro primo incontro ... io non lo dimentichero' mai, sai?

Ho ancora le risorse necessarie per innamorarmi, o almeno quelle per amare?

Chissa' ...

Certamente esiste l'amore, esiste l'innamoramento.

E nel momento in cui dilaga, lo deve trattenere la pudicizia, la decenza, tutti gli apparati di quella formalita' che dopotutto regola i rapporti umani.

Allora?

Allora un giorno, se vuoi vedermi commosso e felice, impreparato e tenerissimo, ardente ed indisciplinato, indossa ancora il bel completino, la giacchetta dal colore un po' improbabile che pure ti stava tanto bene.

Di stivaletti oggi ne hai di nuovi, ancora lucidi, con quel bel tacco 12 che ti fa alta quasi (... ho detto quasi!) quanto me ... ma tira fuori quelli che sono finiti nel ripostiglio, e rinuncia per una volta ad essere perfetta, ed accontentati di essere magnifica.

...

Friday, 6 June 2014

Ho incontrato ...

Ho incontrato una donna bellissima.

Ed ho anche incontrato una ragazza simpatica, che - ma tu pensa com'e' piccolo il mondo - conosce uno/una dei lettori/lettrici di questo blog :D

Stavamo parlando, mi ha detto del suo passato, ed io sempliemente le ho chiesto: 'Ah, forse conosci ...'.

E in effetti, anche se solo di vista, 'conosce' :D

Pensieri su Alice



Oggi Alice e' una giovane donna.

E' splendida.

Ti accorgi subito della sua bellezza, esile, elegante ed anzi nobile ... e tuttavia e' soprattutto segreta, impegnata, sensibile.

Continua a crescere, ad istruirsi, ad istruirmi.

E' cosi' nonostante la distanza siderale, nonostante la confusione della vita di ogni giorno ... e queste cose capitano solo quando lei e', appunto, Alice.

...

E' crudele sigillare i cuori ed immobilizzare i corpi, congelarli nel vuoto, contrarli in posture innaturali, costringerli a recitare ruoli che negano vitalita' ed amore.

...

Alice, io dubito che nel tuo animo ci sia spazio per l'orgoglio ... ma sii contenta di te stessa, delle tue battaglie, delle idee ... dei dolori.

Thursday, 5 June 2014

Pensieri su te e me

Pensieri su te e me, che non saremo mai noi.

Pensieri buttati fuori di fretta, prima che vengano sonno ed emicrania a scipparli.

Wednesday, 4 June 2014

Pensieri su questo qualcosa

Cos'e' questo qualcosa?

Lo osservo ogni giorno, ogni giorno ne ho esperienza, e tuttavia la ragione, ed il sentimento, falliscono a darne una definizione o un'immagine precisa.

Tuesday, 3 June 2014

Pensieri su una vita particolare

Piu' che trattenute da diffidenza, in sottile ma costante apprensione, consigliate da impressione di impreparazione.

Monday, 2 June 2014

Pensieri su una persona

Che nottataccia, quella appena trascorsa.

Mi sono svegliato piu' frequentemente del solito, e non erano dolore e fastidio, ma affanno, palpitazioni, problemi respiratori ad interrompere il sonno.