Saturday, 15 March 2014

Stupidi pensieri sull'amore

Incontro la bella ragazza cui ho confessato di amare le giornate ventose e fredde.
Stiamo parlando, ed intanto infuria sopra le nostre testoline non so quale divinita' pagana del Nord.
Si meraviglia di vedermi ombroso, meditabondo, intento a scrutare il cielo scuro con aria incupita.
'Ma come', mi dice, 'tu ami il vento! Perche' sei cosi' triste'?
...
Sono triste proprio perche' amo.
Il vento, il freddo ... non ho detto che mi piacciono.
Ho detto che li amo.
L'amore puo' essere ben altro che gioia e serenita'.
All'amore, a null'altro, permettiamo di essere tutto fuorche' gioia e serenita'.
L'amore ...
L'amore, per le donne, per le idee, per i sentimenti, l'amore cui devo tutto, tutto si e' preso.

4 comments:

  1. Oggi giornata calda di sole! Sono stata in montagna!
    Come va Gio? Ancora freddo da te? Torna da noi!
    Un bacio.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Silvi!

      Qui la primavera arrivera' a maggio, non prima. Pero' anche se ritardataria sara' bellissima!

      Delete
  2. E' che bisogna saper amare, privilegio e sfiga di pochi.
    Come stai caro amico lontano?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Per certi versi sto benissimo, ma ho anche motivi di preoccupazioni endemiche.
      Tu come stai Sarah?
      C'e' chi mi chiede sempre di te, lo sai?

      Delete