Friday, 8 November 2013

Pensieri

Non devo rassegnarmi alla mediocrita' infinita e saldissima di chi non scrive, non sogna, non inventa.

Non devo?
Non posso?

E' la mia condizione ad impormi una condotta vaga e penosa: l'una mi esula dalla ben pasciuta e rassicurante mediocrita', l'altra improvvisa, sbaglia, ricomincia da capo.


Comunque sia, in un modo indecifrabile secondo canoni tradizionali e certamente pagando un prezzo salatissimo in termini di energie, di risorse della carne ma anche dello spirito, io ho vissuto, io sto vivendo.

No comments:

Post a Comment