Sunday, 10 March 2013

Passeggio

2 comments:

  1. ! sorpresa ! ... avevo il dubbio che le tue passeggiate fossero metaforiche ed invece ... ! Non è il bosco che mi sono immaginata, ma è stato un attimo ritrovarsi lì, tra gli alberi verdi di muschio, i massi e la fanghiglia paciugosa ... quello che però è entrato in pieno petto, e me ne sono accorta quando, per scriverti, s'è spento il video, è il tuo respiro ...

    ReplyDelete
  2. Cara Silvia,

    Queste gambette mi hanno portato ovunque :D

    E' una chiazza di verde, troppo minuscola perche' la possa chiamare 'bosco', o associare alle mie oasi di pace.
    Per questo allora devo esercitare la mente, perche' le metafore la cingano, e tengano lontano l'assedio della citta'.

    Il suono di un respiro ... ecco qualcosa di cui sono tremendamente ignorante e infinitamente desideroso!

    A presto e grazie della compagnia.

    Gio

    ReplyDelete