Saturday, 23 March 2013

Odio


Io odio gli uomini.
Non li odierei tutti se fossi capace di detestare quanto e' giusto e necessario quelli, violenti, collerici, vili, falsi, che volentieri ucciderei con le mie mani, affondando lame, incidendo all'altezza dell'arterie, stritolando in un impeto di adrenalina.
Ma poiche' perfino la mia mente prodigiosa non sa addentrarsi in profondita' sufficiente nella contemplazione dell'odio, che rimane una teoria, un'intuizione, o forse perche' semplicemente un demone diverso mi ha sempre impedito di mettere in pratica certi ardenti desideri di vendetta, quel che non soddisfo in ampiezza o nel sangue recupero distribuendo il mio astio ed un disprezzo feroce verso ogni individuo di sesso maschile.
Io vi odio tutti.

4 comments:

  1. L'odio
    E' un carburante nobile. Ma
    Attenzione che odiarli
    Tutti e'
    Come
    Non odiarne nessuno
    FG

    ReplyDelete
    Replies
    1. Devo isolarmi dal mondo, non c'e' altra soluzione.

      Non e' possibile che in aggiunta all'insoddisfazione dei miei sogni segue poi la condivisione del dolore altrui.

      Dovrei chiudere baracca e burattini, andare a mignotte quando serve, lavorare quando non ho altro da fare, drogarmi anziche' leggere e scrivere e coniugare all'essere mio impalpabile una qualita' ulteriore: l'invisibilita'.

      Basta!

      Sfogo inopportuno se si inserisce sotto il tuo commento, ma sensato se inteso in assoluto. Dovro' ricamarci sopra il solito damascato del cazzo.

      Ciao :-)

      Delete
    2. Potrei sembrarti un adoscentucolo piagnucolone.
      Penso di non esserlo mai stato.
      Sono esausto e troppo sofferente per essere ancora moderato e commendevole.

      Delete