Monday, 18 February 2013

Ti ha ingannata, non e' vero?

Il tepore degli ultimi giorni ti ha ingannata, non e' vero?

E cosi' stamattina sei uscita in giacchetta e gonnellina, ed ora, in attesa alla fermata dell'autobus, infreddolita rabbrividisci nella stoffa leggera, e scavano le mani nelle tasche, e ti fai piccina rannicchiandoti su te stessa, e sei meravigliosa mentre sbuffi, e smorfie ancora dolci protestano per il gelo.

Ti vorrei stringere tra le braccia, e baciare i capelli dorati dal timido sole, e vorrei canzonare dolcemente la tua ingenuita' dall'alta cattedra dei miei guanti imbottiti, che gia' si sfilano per agganciarsi alle tue manine fredde, e delle sciarpone di lana, che presto carezzeranno la pelle morbida che amo tanto.

2 comments:

  1. Smisurata solitudine mia.

    ReplyDelete
  2. Potrebbe essere il titolo di questa pagina.

    ReplyDelete