Wednesday, 31 October 2012

Io ne sono convinto

 Io ne sono convinto: sarei un ottimo amante.

Questa e' piu' che un opinione, e' quasi un teorema, addirittura un facile corollario di un dato di fatto che si rinnova ogni giorno: conosco troppo il dolore, e da troppo tempo.

Tuesday, 30 October 2012

Le nostre discussioni


Ricordo le parole di Sergio, ai tempi del dottorato, ai tempi della mia solitudine, prima di Vera, prima di Elena, prima di te.

Faceva di tutto per convincermi che le donne, nelle quali io identificavo la mancanza della mia esistenza, il suo difetto piu' amaro, fossero distanti dalle idee che avevo costruito, e che fossero banali, superficiali, noiose, laddove io l'immaginavo intricate e profonde, sentimentali e sincere, capaci di gioco e introspezione.

Monday, 29 October 2012

Ecco cos'e' dopo la morte

Se l'autostima si misura con cio' che il sogno di noi presenta, io devo essere davvero il piu' presuntuoso e degli esseri umani, visto che spessissimo nella dimensione onirica sono una creatura dotata di attributi divini.

Friday, 26 October 2012

E' arrivata

E' arrivata in punta di piedi, solo per curiosare un po' in giro.

Non ha lasciato traccia di se' sui marciapiedi, sui cofani, e nemmeno sul palmo della mia mano, dove in un istante s'e' sciolta.

Mi ha accompagnato a prendere un the caldo, ma era di fretta, e non e' rimasta li in cortile ad aspettarmi.

Tornera', e per quel giorno vorrei tu fossi qui con me.

Thursday, 25 October 2012

A proposito di ...

 Ti stavo appunto dicendo di questa ragazza, che da qualche tempo serve al bar dell'Universita'.

Wednesday, 24 October 2012

Migrazione

Riflettevo oggi su una parola, animale, che non puo' davvero trovare corrispondenza esatta nella sua traduzione piu' inglese piu' scontata, 'animal', per il semplice motivo che in questa lingua la sua radice e' assente.

Tuesday, 23 October 2012

Lei

Lei e' una creatura vivente.

La sua pelle e' spessa, gelida, fatta di pietra scura, qua e la spezzata e ricucita alla buona con lingue di metallo attorcigliate, ma quello non e' che uno strato che ricopre, nasconde, forse protegge.

Monday, 22 October 2012

Che disastro

Oggi e'  stata una giornata davvero disastrosa al lavoro.

Sono tornato a casa quasi tremante, decisamente infreddolito nell'animo, avvilito, triste e sconsolato.

Nel pomeriggio ho scoperto che un progetto al quale stavo dedicandomi con viva passione da diverse settimane, maturato abbastanza da essere formalizzato in idee chiare, messe per iscritto e inserite in un discorso generale, e da suggerire intuizioni promettenti, tali da suggerire mesi di operosita' tranquilla, la migliore per un ricercatore che non ne puo' piu' dello stress di scadenze e tentativi, e' stato pubblicato da alcuni ricercatori americani sull'ultimo numero di ####.

Sunday, 21 October 2012

Roberto Maroni e' un deficiente

Poi scrivero' qualcosa di personale, ma questa davvero non posso non buttarla li.

Friday, 19 October 2012

Una mente reattiva

 
Una mente reattiva puo' salvare la vita piu' di un giubbotto anti proiettili, e se io sono qui a parlartene e' perche' ne sono dimostrazione, perche' l'arguzia, la prontezza di riflessi e non ultima la spregiudicatezza davvero hanno salvato la mia pellaccia.

Thursday, 18 October 2012

Donna


Non si smette di sentirsi imperfetti, in difetto, inadeguati, in tua compagnia.

Forse dall'esterno non si percepisce questo stato d'animo, e non dubito possa addirittura ingannare la relativa, subitanea, violenta reazione di disagio, e che dunque una gestione tutta interiore d'ansie e confusione possa tradursi in apparente indifferenza, odiosa antipatia, o triviale superficialita'.

Tuesday, 16 October 2012

Corriere della Sera, Consumismo, Democrazia

Ma che razza di giornale e' il 'Corriere della Sera'?

Vi pare sensato che nell'edizione online del piu' importante quotidiano italiano la notizia che apre, a due colonne, l'homepage sia dedicata a 'McDonald's chiude in Galleria a Milano'?

Ma quale encefalopatia spongiforme si e' diffusa in quel di Via Solferino oggi pomeriggio?

Monday, 15 October 2012

Un giorno sara' come te

Le mie parole non riusciranno a tradurre l'estensione di una bellezza, quella che vedi ritratta in questa fotografia, di fronte alla quale io sento quasi di dover indietreggiare.

Sunday, 14 October 2012

E poi?

Non credo esista nessuna figura sensale tra questo e l'altro mondo, e ritengo non sia che una tra le piu' crudeli forme di accanimento l'appellarsi ai 'mediatori dell'invisibile' (figura evocata nelle 'Memorie di Adriano') per colmare il divario tra i vivi e i morti, e sorrido se penso all'eredita' affettuosa di  Houdini, uno smascheratore di ciarlatani, un professionista della ragione, che sentendo la morte avvicinarsi promise che avrebbe provato in ogni modo a sfuggire alla sua presa, a quella morsa dalla quale nessuno e' mai riuscito a liberarsi.*

Saturday, 13 October 2012

Cartavetrata

Ho cartavetrata ammaccata giu' per la gola, penzola qui e la come un'esca gettata nell'anima, e  graffia e punge, e sento la pressione di un cranio gonfio di cervella atrofizzate, spugne sporche e bollenti, che martellano e sfiancano le tempie, la fronte sudata.

Friday, 12 October 2012

Adesso

Adesso vado di la in cucina a farmi una zuppa.

La voglio sentire densa e bollente, aderire alle pareti della cavita' orale, riempire il ventre, accudirmi.

Sono rimasto a casa dal lavoro oggi.

Ieri sera, ad una velocita' sorprendente, mi ha preso un tremendo mal di testa.
E' stata talmente repentina la sua evoluzione, per altro senza nessun'apparente causa scatenante, brividi, nausea, postumi di un rientro a casa fradicio di pioggia, che ne ho potuto apprezzare la genesi, seguire non intorpidito ma lacerato la migrazione da un angolo del cranio a tutta un'estesa placca frontale.

Wednesday, 10 October 2012

Danza


Se l'intenzione di Sabrina, invitandomi a danzare, era quella di convincermi che sono gay e che la monogamia sia alla portata dell'uomo, alla mia nello specifico, ha fallito completamente.

Non se ne ricordano molte, nella storia dell'Universo, di disfatte simili.

Tuesday, 9 October 2012

Sabato

Dalla forma suprema del contatto, scivolando lontano, degradando infinitamente, ripiego sulla comunicazione, e tra le diverse forme di questa e' la scrittura, la meno appagante tra tutte poiche' intrinsicamente incapace di colpire i sensi e, nel mio caso, di infiammare lo spirito, quella di cui piu' mi sto servendo per avvicinarmi a te.

Sunday, 7 October 2012

Un quartiere


All'angolo della strada, tra l'istituto di credito e la bancarella del fruttivendolo, settimana scorsa qualcuno ha affisso questo cartoncino.

Friday, 5 October 2012

Riflessioni indotte

I sogni non si riducono a combinazioni incomprensibili di personaggi e situazioni incontrati nelle ore di veglia, ne' ad elaborazioni fantasiose di ricordi lontani, ne' ad avvenimenti che sfuggono alla logica umana e alle leggi della natura: i piu' sottili anzi interrogano, spesso con perspicacia notevole, il reale, esplorando cio' che noi stessi decidiamo di non violare, di non infrangere e neppure di considerare.

Thursday, 4 October 2012

Bye-bye!

La monotonia in cui sono intrappolato maschera ma non annulla il passo rapido del tempo, la maratona impeccabile delle lancette dell'orologio, il perfetto ripetersi ogni 86400 secondi della rivoluzione del mondo su se' stesso.

Wednesday, 3 October 2012

Passa tutto

Passa tutto, e alla fine vedrai che tornera' l'ottuso buon umore, non sara' che un'ipocrita pazienza, e quella contrazione dei muscoli del viso che e' il mio sorriso sara' ristabilita come da protocollo.

Riassunto

Non intendo certamente pronunciare un discorso generale, me ne guardo bene, e in quel che segue faro' di tutto per circoscrivere il ragionamento ad un caso specifico, il mio.
La memoria che cerca di correre, rapida, dai ricordi dell'adolescenza a quelli piu' recenti, zoppica, incespica, arranca.

Tuesday, 2 October 2012

La mia tristezza e' stupida

 Se il peso, la densita', la profondita' di un sentimento di tristezza si misurano dalle caratteristiche della sua soluzione, la mia e' davvero banale.

Nostra figlia

Lei e' la piu' metafisica tra le creature, io un demone che si e' scordato alcuni, ma non tutti i propri poteri.

Monday, 1 October 2012

Le cartoline, Archimede, George Cantor

Cominciamo con il dire che George Cantor non e' mai esistito.

No, questo e' eccessivo: non posso escludere che da qualche parte sia vissuto un tal George Cantor, ne' ad onor del vero che ci siano migliaia di George Cantor a questo mondo!