Wednesday, 26 September 2012

Pensieri sparsi


Alle donne, non ti dico poi alle femmine, bisogna voler bene.

Bisogna rispettarle, ascoltarle con attenzione, capirle, e soprattutto strappar loro le mutandine di dosso quante piu' volte possibile.


Quante piu' volte possibile ... che e' come dire quando la cosa va a genio a tutti e due, quando ci si e' riusciti a sbarazzare di questo pregiudizio o di quel fardello ipocrita, e quando, fondamentalmente, si e' liberi e pronti.

Non e' edonismo, e piu' che altro, spero di non ingannarmi, una tecnica di benessere, non necessariamente associata ne' all'amore ne' all'amicizia, e di non facile apprendimento.

Promossa da me, sembra una proposta oscena, un ridicolo tentativo di immergermi in una corrente e, da parassita, lasciarmici trasportare, e in quel vortice incontrarti, sfiorarti, finalmente scopare con te.

Macche'!

A me sembra negato il successo, e perfino la pratica di questo metodo, e per una lunga serie di ragioni sensate.

Mi immagino allora imitazioni di noi stessi, rapiti da questa frenesia dei sensi e, per noi sarebbe cosi', delle affinita' piu' sottili.

Li faccio fottere, e tra una scopata e l'altra litigare, penare un po' per la gelosia, e ancora fottere, baciarsi, piangere su quei baci che si fanno via via troppo teneri, forse persino maledire la loro scelta di liberta' e gioco.

Questi sciagurati vorrei interrogare stanotte.

6 comments:

  1. "Bisogna rispettarle, ascoltarle con attenzione, capirle, e soprattutto strappar loro le mutandine di dosso quante piu' volte possibile."

    Hai capito tutto! :-)

    ReplyDelete
  2. Mi trovo piacevolmente in accordo con voi, signorina Sara la saggia.

    ReplyDelete
  3. e io che non le metto mai? :))
    mi piace solo pensare che un pochino mi... somiglia la fanciulla sopra :( ...un pochino Giò :)
    bacio!
    Ps il mio seno è più alto! davvero sai! :)

    ReplyDelete
  4. Ma come Sara? :D

    Come stai oggi?
    Non prendere freddo mi raccomando!

    Gio

    ReplyDelete
  5. Scherzavo, sono troppo pudica! :)
    Non bene Giò :( In caldo fa male alle vene il freddo alle arterie :(
    aspetto la primavera! :) e un pò di pace...chissà!
    E tu stai bene?
    Ammiro tanto la tua serenità Gio! Sei splendido Gio: ti voglio bene!
    Un bacio grande!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Lo sapevo :D

      Non esagerare coi complimenti.
      Io mi godo le piccole cose belle della vita, gli alberismossi dal vento, un caffe al pomeriggio una sorpresa da un amico.

      Ciao Sara!

      Delete