Thursday, 27 September 2012

Noia

Ne ho abbastanza di chiacchiere sulle donne, delle mie sciocche chiacchiere sulle donne.

Nelle prossime settimane cerchero' di parlare d'altro: mi rendo conto, infastidito, che dal di fuori devo veramente apparire ridicolo, noioso, monotono ...

E' fin troppo facile ripetere mille volte lo stesso concetto, cambiando solamente l'ordine degli addendi, lasciando del tutto immutato il risultato fondamentale.

Discutero' di matematica e filosofia, cercando in modo ridicolo di imitare Silvia, e tuttavia promuovendo in me un'analisi razionale del reale, sostenendo un'attitudine che altrimenti lascerei agonizzante spirare, e poi mi avventurero' in considerazioni non alla mia portata riguardo alla musica, ai luoghi, alle storie che ho accumulato o studiato.

Questo luogo sara' ancora un ambiente di riflessione, memoria, cura.

I nomi femminili che vi torneranno non saranno di corpi nudi o amanti premurose, ma di anime.

3 comments:

  1. Bé... se tu annoi allora io avrei dovuto chiudere i battenti da un pezzo :D

    Mmm... pure è un'idea!


    Come ogni poeta dall'animo escoriato il meglio di te lo dai quando esprimi i tuoi dolori, ma i blog non sono servizio pubblico, e se ti annoi e vuoi parlare d'altro devi farlo, chi vuole ti seguirà comunque :)

    ReplyDelete
  2. Secondo me non merito proprio le vostre parole.
    Pero' me le prendo e me ne lascio coccolare :-)

    A prestissimo

    Gio

    ReplyDelete