Thursday, 17 May 2012

L'Italia, oggi

Quante emozioni, quanti ricordi ha suscitato in me la lettura di un articolo sul Corriere della Sera.

Ricordo un uomo che un giorno si precipito' in una casa aggredita dal fuoco, ed ustiono' il suo corpo per salvare un bimbo spaventato.

Mio padre era quell'uomo, la nostra quella casa, io quel bambino.


Non parlero' di quell'episodio di quasi venticinque anni fa, non fu un incidente ma un ennesimo tentativo di omicidio: voglio solo dire che l'eroismo di mio padre, uomo formidabile e giusto, lo ritrovo addirittura piu' pronunciato nelle gesta di questo 'romeno'.

Le domande, tutte retoriche, circa il razzismo, il coraggio, non intendo suggerirti: sono retoriche, e tu conosci gia' la risposta, ed e' quella giusta.

C'e' tanto dell'Italia di oggi in questa vicenda.

L'indigenza, l'immigrazione, e sopra tutto l'ingordigia.

2 comments:

  1. C'è tanto dell'Italia di oggi nella vecchina di questa vicenda, forse.

    ReplyDelete
  2. Sono pezzi di un mosaico!
    A presto!

    ReplyDelete