Monday, 6 February 2012

Metalinguaggio

Come prima cosa, ora che siamo amanti, devo metterti a parte di alcuni dei miei segreti.

Useremo, nella conversazione ordinaria, un metalinguaggio solo a noi conosciuto.

Se ad esempio ci troveremo in mezzo a parenti ed amici, sara' conveniente evitare di dirci, di fronte a tutti, 'che noia, imboschiamoci da qualche parte e facciamo l'amore!', che' in effetti 'noia' e' una parola brutta da dirsi in presenza d'altri.

Useremo dunque delle formule per esprimere questo concetto, che sara' ricorrente, di questo puoi essere piu' che sicura.

Nel nostro metalinguaggio, ci sara' quindi una parola innocente che andra' a significare questo ardente intendimento, ed ogni volta che la dirai, io sapro' cosa vorrai segretamente comunicarmi.

L'equivalente di 'che noia, imboschiamoci da qualche parte e facciamo l'amore' sara' un lemma ben preciso e un po' desueto, in modo da essere inequivocabile: 'allora'.

In ogni occasione, festa mondana, party coi colleghi, riunione condominiale ...

Dirai 'allora', e vedrai i miei occhi brillare, e annuire prontamente.
Dirai 'allora', e gia' fingero' un lieve mal di testa, e ti chiedero' di accompagnarmi un attimo in un luogo appartato per riprendermi un poco.
Dirai 'allora', e io ti staro' gia' guardando, ovunque.
Dirai 'allora', e ogni gesto sara' un preliminare, e respirare sara' annusarti, e attenderti, gia' amarti.

4 comments:

  1. marò gio....
    marò!
    love, mod

    ReplyDelete
    Replies
    1. Vostra maesta', il rincoglionimento qui e' quasi completo ;-)

      Delete
    2. ...Ehhh pensavo di aver sbagliato blog :)
      Ehm, tutto bene Gio?
      Io penso di sì! :D
      Ciao dolcissimo!
      Ps ma dove è finito il ragazzino "timido" che virtualmente conoscevo?? :-)

      Delete
    3. E' svanito mia cara Sara :-)

      Delete