Friday, 16 December 2011

Incontrarsi

Compio un esercizio mentale, e mi immagino a te vicino, con te circondato dalla moltitudine.

Allora mi pare che secondo l'opinione comune, tu sia una donna difficile, scostante, che raramente riesce a legare con un uomo, e con lui stabilire una relazione d'affetti.

Io non so davvero come ragioni la gente, ma vado convincendomi lo faccia in accordanza ad un principio semplice, banale e grossolano, che fa della frequenza di eventi pubblici e a volte esibiti l'unico indice di una qualità invece intima e spesso segreta.

Incontrarsi ...

C'è un numero di ingredienti necessari che dev'essere comune a chi si incontra.

Ne cito alcuni, e sono la bellezza, non limitata a quella dell'apparenza, l'attitudine, le passioni, gli interessi ...

A volte poi, ci sono qualità tanto eccezionali da essere perfino sufficienti.

Amo la lettura e la scrittura soprattutto come mezzo di incontro.

Così ci siamo conosciuti, vero Donna?

In un deserto arido e inospitale, la nostra oasi è stata un fluire scostante, folle, violento e dolce di parole e pensieri.

Amo seguire la traduzione di un sentimento o di un'idea in emozione condivisa, ovvero percorrere la migrazione che parole sussurrate o scritte con mano tremante coprono tra un punto e l'altro del pianeta, fino ad annullare distanze, incomprensioni, pregiudizi e sconfitte.

E' già per sempre.
Lo è già ora.

No comments:

Post a Comment