Thursday, 8 December 2011

Il blasone della mia identità

E' da un po' di tempo che sto smettendo di domandarmi dove abbia sbagliato, per essere arrivato a quest'età in cui si mette su famiglia, e si raccolgono i frutti del proprio cuore, completamente solo.

La solitudine mi sembra ormai una condizione che eredito di volta in volta dal precedente 'me' ad ogni reincarnazione, ovvero ad ogni cambiamento di abitudini, frequentazioni, condizioni generali, più che un morbo che trova nutrimento nelle cancrene della mia esistenza.

E' blasone della mia identità oramai.

Ma i brividi, quelli, non li ho ancora dimenticati.
Nè l'amore.

4 comments:

  1. ma tu.... sei davvero pronto per "darti al mondo" e ricevere amore?

    :o)

    Una carezza
    Joh

    ReplyDelete
  2. La parola "sbaglio" è del tutto inappropriata. E lo sai. Te la cavi x un altro paio di giorni, poi ti spezzo la schiena. Mo ancora non ce la faccio ;)

    ReplyDelete
  3. Mia carissima Joh ...

    La risposta la conosciamo tutti e due, vero?

    NO :D

    ReplyDelete
  4. Ma dolcissima Maraptica, voi siete troppo buona e cara per anche solo pensare di fare del male al vostro piccolo amico <3 Gio <3

    ReplyDelete