Wednesday, 14 December 2011

I miei li chiamo bacini

Alla fine ci sono i baci.

I miei li chiamo 'bacini', e hanno alfabeto, lessico, grammatica, e amano la geometria delle superfici curve e la cosmogonia di Esiodo del Kaos generatore, e credono nelle leggi antiche dell'alchimia.

...

Ti devo davvero delle scuse, amica mia.
Credile sincere, te ne prego.

Questa volta, saranno forse state la stanchezza, la tensione, la nostalgia, hanno vinto il sogno, e tutto quello che lo precede: la fede nella bellezza che esiste al di la delle forme, e nelle teorie del contatto a distanza.

Hai vinto tu.

3 comments:

  1. Anche quando incontrerai me dirai "bacino", quando, l'ortopedico non capendo, ti chiederà per l'ennesima volta "cosa le hanno fratturato con un bastone nodoso?"


    Scherzo, lo sai che ti voglio bene :D

    ReplyDelete
  2. Ok, finalmente, quindi ora che ti sei arreso, posso gonfiarti di botte? :) Ops... c'aveva già pensato Baol! :-P
    Essì essi che ti voglio bene pure ioooooo ;)

    ReplyDelete
  3. Sempre in combutta voi due :D

    ReplyDelete