Wednesday, 23 November 2011

Fa freddo

Fa freddo, soffia un vento rabbioso e il pomeriggio di calcoli, preoccupazioni, impegni sara' ancora lungo.

Scendo ora alla caffetteria: mi scaldero' con una cioccolata bollente, e poi tornero' al lavoro.

Stasera tu, che finisci di lavorare presto il mercoledi, rincaserai almeno un'ora prima di me.

Allora, tira le tende, chiudi a doppia mandata la porta d'ingresso.
Poi spegni le luci, spogliati, e completamente nuda e vai a letto.
Scegli tu, se lo vuoi, un jazz tranquillo, morbido, dominato dal basso, di sottofondo.

Aspettami rannicchiata, concentrati per percepire la nudita' di ogni parte del tuo corpo.
Sai bene che ci vuole tempo per rendersi conto di essere nudi, assai, infinitamente piu' di quanto non occorra per sfilare uno slip, abbassare una gonna o alzare una maglietta.

Arrivero' con i piedi gelati e affamato.

Non suonero' il campanello, apriro' da me il porticino d'ingresso, poi saliro' lentamente le scale, e in silenzio mi avvicinero'.

Scattera' la molla della serratura, e faro' il mio ingresso nel nostro appartamento, e sembrerà un giorno qualsiasi.

Poi lascero' invece cadere il cappotto, e la sciarpa, i guanti, il maglione saranno una scia fino alla camera da letto.

Nel buio sentirai il cigolare ovattato delle porte dell'anticamera che s'aprono e chiudono, sono io che sto arrivando, e infine ruotera' la maniglia della nostra stanza da letto.

Mi infilero' sotto le coperte con te.

Li mi donerai il respiro del tuo seno morbido, e m'avvolgerai dell'odore di te, della mia donna innamorata.

Li saremo amanti.

13 comments:

  1. Senza panna, che t'ho visto io a te!!! Fa il bravo ;)

    ReplyDelete
  2. Mbè! :) Scusa ma,e poi? Sei in ..pausa per la seconda parte del post? :D Ma proprio sul più bello??..........:)
    Felicissima per te!
    Bacioneee!
    Io ho il piumino.."bassetti".. però! :)
    E' la "sostanza" che conta, mi tiene più.. calda!
    Ci sono dei mandrilloni in giro..da paura!:(

    ReplyDelete
  3. Mi mancavano le tue donne...

    Desidero per te questa intimità dorata, fatta di giorni banali, che si concludono in un abbraccio nudo sotto una copertona calda!
    La tua donna è bellissima!

    ReplyDelete
  4. Niente panna Maraptica, mi metto a dieta :D

    ReplyDelete
  5. Cara Sara, io mi tengo stretto il piumone anche stasera :-)

    ReplyDelete
  6. Amica mia, te lo devo confessare.

    Oggi ho riletto un mio vecchio messaggio, uno di quelli pescati a caso dalla finestrella a sinistra.

    Parlavo di un pensiero d'amore, e c'era un tuo commento ...

    Vorrei ritrovarlo ...
    Cosi capiresti che è stato quel tuo pensiero a suggerire il mio.

    Grazie

    ReplyDelete
  7. Eccolo qui, ragazza d'altri tempi :-)

    http://popolosodeserto.blogspot.com/2011/03/che-ora-hai-il-treno.html

    ReplyDelete
  8. ..............

    ReplyDelete
  9. In che senso Silvia?
    Oggi comunque, visto che a casa non c'era ovviamente nessuna fanciulla ad aspettarmi, sono raffreddato.

    Etciuu!

    ReplyDelete
  10. Salute !!!! ... hai ragione, il mio pensiero laterale è sempre fraintendibile ! Mi sono messa a leggere, ho dimenticato subito il freddo in cambio della cioccolata calda, poi l'imprevisto : una fantasia da cui mi sono ritratta, avevo deciso di schermarmi dalle emozioni di pancia, quelle che mostrano tutta la mia fragilità e la mia forza, ma, qui, mi sono arresa !!!!

    ReplyDelete
  11. Capisco.

    Resto comunque convinto che oggi io non avrei mal di testa se avessi potuto realizzare quell'emozionante fantasia.

    A presto!

    ReplyDelete