Thursday, 6 October 2011

Tu sei un DEFICIENTE

Dopo Standard & Poor's, anche Moody's ha recentemente declassato, e drasticamente, il rating dell'Italia.

Nel reporto di quest'ultima agenzia, si legge a chiare lettere che il downgrade è dovuto in parte anche 'a rischi derivanti dalle incertezze economiche e politiche'.

Siamo dunque in un clima che penalizza l'Italia forse oltre il dovuto, in una situazione cioe' nella quale le strutture produttive italiane, il risparmio privato e il dinamismo industriale del paese, già messi alla prova dalla crisi, devono sobbarcarsi allo stesso momento oneri di 'incertezze economiche e politiche'.

Sarebbe allora forse il caso di smettere certe abitudini goliardiche, di misurare le parole, di meditare perfino in senso coreografico manovre che suggeriscano stabilità e serietà.

Si impongono serietà e fermezza, rigore.

Se c'è una cosa che si dovrebbe tenere a mente, è poi proprio che non si può mostrare nessuna crepa, non dare alcun appiglio agli speculatori, o ai nostri competitori.

E cosa fa quel coglione del nostro primo ministro?

Scherza, a Montecitorio, sul nome del prossimo partito, quasi fosse in una bocciofila o un bordello qualsiasi.

'Forza Gnocca'.

E in un secondo, siamo di nuovo gli zimbelli del mondo.

'Go Pussy'.

Questo uomo è un DEFICIENTE, un irresponsabile, un distruttore di civiltà.

10 comments:

  1. Non è giusto però, ti avevo scritto un bellissimo commento al post su Obama, per una volta che ti scrivo una cosa seria :(

    ReplyDelete
  2. Quello in cui dicevi che Obama dovrebbe imparare da Berlusconi?
    Credimi amico mio, ti ho fatto un piacere a cancellarlo ...

    :D :D :D

    ReplyDelete
  3. Giò, ma che male abbiamo fatto? ma perché bisogna permettere 'ste cose? io sono OFFESA! qua c'è da mettersi in lutto.

    ReplyDelete
  4. Dea, che piacere leggere le tue parole.

    E ho una risposta, tremenda, per te.

    Cosa abbiamo fatto NOI e' stato seguire le regole, essere onesti e rispettosi, pazientare con fiducia.

    Ecco il risultato.

    Ciao!

    Gio

    ReplyDelete
  5. Ma è una bocciofila e/o un bordello qualsiasi.
    Tristezza.

    ReplyDelete
  6. Ma possibile che non ci sia una legge che permetta al popolo italiano, di destituire certi politici, il cui scopo è arricchirai e mandare a put...e tutta l'italia

    ReplyDelete
  7. Chissà se riuscirà a fare di meglio quel demente che abbiamo come primo ministro.

    ReplyDelete
  8. Oh, ma lui è un presidente operaio.
    Quel grandissimo idiota.

    ReplyDelete
  9. oltre essere uno schifoso maschilista.

    ReplyDelete
  10. E si dice amante delle donne!
    E' orribile, orribile!

    ReplyDelete