Sunday, 16 October 2011

Noi siamo l'unico governo possibile

'Noi siamo l'unico governo possibile'.

Questa è la solita cazzata che il sommo puttaniere va ripetendo da mesi.

Bene.

Vedrete che gli incidenti di ieri di Roma, terribili, ingiustificabili, soprattutto a opera di pochi teppisti lasciati relativamente liberi di agire, saranno usati come ennesima dimostrazione dei mali di 'questa sinistra facinorosa e violenta', a convincere davvero che questo sia l'unico governo possibile, mentre in verità è un esecutivo che pochi giorni fa, ha annunciato futuri tagli per 60 milioni di euro alle forze dell'ordine.

Parallelamente, assisteremo probabilmente alla demolizione di Mario Draghi, che ha speso nei giorni scorsi parole coraggiose e sagge circa il momento critico che la nazione sta traversando.

In un paese che va avanti a propaganda, tutto è possibile, perfino manipolare l'evidenza in modo da renderla indecifrabile.

L'adulterazione del vero, non è mai stata indolore nella storia dell'umanità: l'Italia pagherà l'avventatezza di questi anni di follia collettiva.

4 comments:

  1. Perchè, non stiamo già pagando?

    ReplyDelete
  2. Non pensavo che avrebbe ancora avuto la fiducia! Ho l'impressione che l'opposizione oltre che a criticare (giustamente) non ha ancora le idee chiare e il coraggio per governare!
    Spero di sbagliarmi! :-)
    Vero che con la violenza nulla si risolve..ma siamo davvero esasperati..e il peggio, temo, dovrà ancora arrivare!:-(
    Bacione!

    ReplyDelete
  3. Andra' sempre peggio temo.
    Un abbraccio

    Gio

    ReplyDelete
  4. Cara Sara, di questa 'opposizione' non mi fido MINIMAMENTE.
    Un abbraccio a te!

    ReplyDelete