Tuesday, 13 September 2011

Intermezzo

Poi tornero' a scrivere di cose serie e meditate.

Ora voglio giusto condividere una mail che mi accingo a spedire a un rispettato ricercatore che e' stato mio collega negli scorsi anni in un centro di eccellenza a livello continentale (cosa io ci facessi li resta un mistero, ne convengo)
.
Con lui ho sempre avuto un rapporto professionale, freddo per certi versi, come si conviene tra persone dedite al lavoro e che non hanno tempo ne' interesse per frivolezze.

Immagino il moto di sorpresa quando leggera' queste parole, che hanno un senso di rilassatezza che ci siamo meritati, ora che tutti e due abbiamo ottenuto il tanto sudato Ph.D.

Buon giorno caro collega.

Le scrivo dalla piovosa, ventosa, fredda, umida, meravigliosa citta' di Camelot.
Si tranquillizzi, non intendo tediarla con ennesimi grattacapo circa i final steps per ottenere il Ph.D.: ho solo una domanda assai semplice per voi.
Una volta che la commissione accetta la tesi, viene mandata una comunicazione circa l'esito allo studente medesimo?

Porgo cordiali saluti e la invito a insultare pesantemente Francesco la prossima volta che lo vedrete.
Ripeto: PESANTEMENTE, magari con aggiunta di sonore pernacchie e riferimenti espliciti e osceni alla linea genealogica di sesso femminile della sua famiglia (suggerisco di risalire fino alla 5 generazione passata).

Come vedete sono gia' ubriaco.

Gio

1 comment:

  1. dovevo venire a conoscerti "di persona", dopo il post di Baol. :D

    ReplyDelete