Wednesday, 27 July 2011

Gio e il francese

Gio: 'Certo, ogni lingua ha il suo fascino, ma alcune, pur non conoscendole, le preferisco ad altre per musicalità intrinseca'.

Claire: 'Ad esempio?'.

Gio: 'Beh, per esempio non riesco ad amare particolarmente lo spagnolo, chè mi pare sia un susseguirsi di fratture e ricomposizioni affrettate il suo scorrere, mentre invece amo l'asprezza severa del tedesco, capace di una dolcezza non melliflua che può davvero sorprendere'.

Emile: 'E del francese che mi dici?'.

Gio: 'Beh ragazzi ... per la vostra lingua ho un giudizio del tutto particolare. Ritengo che andrebbe parlata esclusivamente dalle donne [lieve inchino a Claire, bellissima ragazza] non è proprio fatta per voi uomini, siete ridicoli e abbastanza improponibili quando parlate [distolgo lo sguardo da Emile, orrido omaccione].'.

Momento di imbarazzo di Emile, sicchè decido di dimostrare la validità del mio ragionamento.

Gio: 'Vedo che non sei convinto Emile: lascia che ti dia una dimostrazione istantanea di quello che intendo. Claire, Emile, provate a dirmi in francese 'Gio, sei l'uomo più bello che abbia mai conosciuto e ti amo alla follia.' e vedrete che davvero quando sei tu, Claire, a parlare, il discorso ha un'armonia e una musicalità deliziose, e subito lascia intuire la beatitudine dei campi elisi ... e quando invece sei tu, Emile, a dire quelle cose ... beh, ... non funziona proprio! Pollice verso caro Emile, e due di picche assicurato!'.

7 comments:

  1. sei l'uomo più bello che abbia mai conosciuto e ti amo alla follia

    Questa conseguenza logica: bellezza--->amore, mi lascia sempre perplessa. I casi sono due, o non esiste questa conseguenza, oppure sono io ad essere sballata. Non mi innamoro della bellezza. Posso apprezzarla, ma non e' l'elemento determinante che legherei all'amore. Vorrei, allo stesso modo, che fosse lo stesso nei miei confronti. Altrimenti a cosa servirebbe la miriade di altre doti che posseggo? :-)
    E poi, l'amare "alla follia" crea disagio. Non vorrei mai amare alla follia e neanche vorrei essere amata alla follia. Follia e' irragionevolezza, incoscienza, impossibilita' di scelta. L'amore per me e' tutto il contrario.
    La frase, che avrei detto io ad un uomo, sarebbe stata dunque cosi': "sei l'uomo piu' speciale che abbia mai conosciuto e ti amo con tutta la mia consapevolezza".

    ReplyDelete
  2. Tzè, so bene che prendi nota caro collega :D

    ReplyDelete
  3. Cara Klara, è ovvio che questa mia recita è stata una parodia, giusto per mettere in imbarazzo lui e lusingare amabilmente lei ;-)

    Per quel che riguarda l'amore ... no, non ha a che fare con la bellezza.
    E tra quella miriade di qualità chissà quale mi sedurrà la prossima volta assai più che non i volumi del corpo e l'invito dei sensi.

    Ciao!

    ReplyDelete
  4. Ho proprio un manuale pronto ormai :D

    ReplyDelete
  5. Guarda che io voglio incassare i dividendi dei tuoi successi ...

    ReplyDelete