Friday, 27 May 2011

Party

Ero a un party, con diverse ragazza bellissime che ci provavano spudoratamente con me.
Avrei voluto tu fossi li, per far loro capire che sono tuo, e che posso farle ridere, questo si, ma poi sei tu che mi prendi per la mano, tu che me la posi sulla spalla, tu che giochi con i miei capelli, tu che mi fai un cenno d'intesa quando è ora di andare a casa.
Ero a quel party, e poi mi sono svegliato.
Suonava nella stanza un bel pezzo per violoncello e contrabbasso, e il mio letto era vuoto, e dalla finestra entrava un'aria fredda, e il mal di testa mi torturava il cervello.
Avrei voluto tu fossi li.
Nel sonno t'avrei baciata.
Stiracchiandoti, stropicciando gli occhi, colma di dolcezza tu m'avresti sorriso.
E t'avrei baciata ancora.

E' così semplice a volte l'amore.

6 comments:

  1. la cosa più bella, e al contempo più brutta, è che tu lo sai riconoscere.

    love, mod

    ReplyDelete
  2. Hai proprio ragione Mod, non ci avevo mai pensato in termini così semplici eppure così precisi.

    ReplyDelete
  3. Decisamente 'a volte' ;-)

    ReplyDelete
  4. Com'è bello questo post.....
    Ed è vero, dio com'è vero!

    ReplyDelete
  5. Grazie Dautre, sei sempre così gentile :-)
    Tra qualche settimana spero di tornare in me, adesso sono veramente confuso, e non so neppure cosa scrivo!

    A presto!

    Gio

    ReplyDelete