Wednesday, 18 May 2011

In imbarazzo

Ecco, l'ho fatto.

Ho esagerato con i complimenti, e dire che erano tutti sinceri, e mi hai detto che ti ho messo un po' in imbarazzo.

Niente paura, il mio impegno è per la tua serenità, e non dimentichiamoci che sono un vero gentiluomo.

Ci siamo incontrati ieri sera, all'uscita del lavoro.

Tu, bellissima, in un completino elegante, diversa dal solito, e quasi non ti riconoscevo.

Mi hai salutato, e io subito mi sono portato le mani alla bocca, a mimare l'azione di ago e filo.
Mi stavo cucendo la bocca.

E pero' mentre cosi facevo, e cercavo di stare zitto per non metterti in difficoltà un'altra volta, qualche parola, 'ciao .... bellissima .... meravigliosa', mi è scappata.

Ma a cosa serve, se ormai hai imparato a leggere nella mia mente?

Ciao, bellissima, meravigliosa ragazza!

No comments:

Post a Comment