Thursday, 10 March 2011

La mia logica

Fin da bambino ho dimostrato un'intelligenza incredibilmente 'outstanding'.

...

E qui davvero solo una frettolosa traduzione dall'inglese sarebbe benigna nei miei confronti, ma a me oggi interessa solo essere un furfante, e rapinare a mano armata il vocabolario dei termini che a me non stanno bene!

Di solito, ad 'outstanding' si associa 'notevole', 'strepitoso': nel mio caso, tuttavia, va ricercata proprio nell'etimologia di questa parola, ovvero 'che sta fuori', il senso vero da attribuire a questo aggettivo.

Ad esempio, prendete quella volta: un pazzo diede fuoco alla mia casa.

Il me bambino di 7 anni, aprendo una porta si ritrovo' di fronte alle fiamme di una tanica di benzina incendiata: elettrizzante.

Forse un giorno raccontero' di questo evento drammatico, non episodico ma parte di una trama complessa che solo negli anni si è sciolta, ma ora voglio solo dimostrarvi che appunto, fin da bambino, io ero 'outstanding'.

Potete facilmente immaginare lo shock in un bambino che si vede la casa invasa dal fumo nero, e che medita, con la sua baby sitter, di gettarsi dal balcone in una disperata ricerca di salvezza ...

Quello che non potete immaginarvi è la strategia messa in atto dal qui presente Gio per prevenire che un simile avvenimento potesse di nuovo, in futuro, mettere a repentaglio la sua esistenza.

La sua preziosissima esistenza, sacripantaccio!

Mah, in verità forse potete figurarvelo da soli, perchè ancora oggi mi sembra la soluzione piu' ovvia e, scusate questo moto di immodestia, geniale.

Vuoi evitare che la tua casa sia divorata dalle fiamme?

Allagala!

Eh si: erano passate poche settimane dall'incendio, settimane durante le quali amici e parenti aiutarono a rimediare i danni enormi dell'incendio, ricordo ancora i giochi di mio fratello all'ingresso fusi dal calore, il nero ovunque sui muri, le porta parzialmente carbonizzata, e mia madre, tornando a casa, la ritrovo' semi allagata.

Non capisco perchè, invece che premiare la mia intraprendenza, decisero, i cari genitori, di castigarmi.

Questo racconto, tuttavia, dimostra senza dubbio che io, fin da piccolo, ero 'outstanding'.

E quindi se tu, incauto selezionatore, metti nei requisiti 'outstanding' per quella posizone, ti becchi la mia application senza tante storie.

5 comments:

  1. Me l'avevi raccontata questa soggetto "outstanding" :)

    ReplyDelete
  2. Bellissimo. Immagino anche la sorpresa quando i tuoi si sono arrabbiati...
    Per me c'era invece la curiosità "outstanding" e un giorno a casa della mia amica, figlia di un signore che aveva un negozio di alimentari, trovando la porta del magazzino accidentalmente rimasta aperta mi sono avventurata con lei tra quegli oggetti a me sconosciuti ed ho cominciato a toccare tutte quelle cose proibite quasi fossi in una caverna appena scoperta dove avevo trovato un tesoro sepolto. Ho anche girato una leva collegata ad un tubo con del liquido verde... dal quale cominciò ad uscire olio di oliva (che al tempo veniva venduto sfuso) che si sparse per tutto il pavimento del magazzino... Naturalmente non c'era verso di rimediare e chiudere quel rubinetto... ed il disastro venne compiuto nella sua totalità... ancora oggi quando ci penso mi sento male.

    ReplyDelete
  3. P.S. E questo bel bambino nella foto eri tu?

    ReplyDelete
  4. Si Enrica, sono io, se non sbaglio al primo giorno di scuola :-)

    Comunque dopo l'arrabbiatura dei miei decisi di rinviare i progetti Eolo e Terra a date da destinarsi ;-)

    ReplyDelete
  5. Ah, dimenticavo: evviva la curiosità outstanding :-)

    ReplyDelete