Saturday, 5 March 2011

Come, dove, quando?

Ecco allora che sorge una prima questione: come, dove e quando si incontrano le donne?

Non intendo dire la mia donna, quella risposta è semplice, ed è 'per caso', ma dico proprio quelle qualsiasi.

Da qualche settimana ne vedo una girare per i corridoi: dev'essere una neo assunta.

Alta, longilinea, biondissima ... probabilmente tedesca, potrebbe essere succedanea, un'immagine da imprimere nella mia retina per ricordarmi che lei, quella che io sogno, magari esiste, o al limite comunque godere dell'equilibrio delle proporzioni di gambe snelle e lunghe, e di un piglio sfrontatello, aulico, sdegnato.

Idealmente lesbica (non scherzo).

Certo, l'idea di 'usare' una persona, anche se solo virtualmente, disgusta il vecchio Gio, quello che si è comunque preso 'n' ictus e ora è come paralizzato dentro di me, ma ormai chi se ne frega di essere un gentiluomo?

Oppure potrei, ad esempio stasera, andarmene per locali?
Escludo certamente i night club, quel triste ponticello tra pub e bordelli, privi delle virtu' di entrambi, carichi solo di squallore per quel che mi riguarda.

Io voglio la luce, e che non sia soffusa.

E poi detesto gli uomini.

[Fermati a pensare a questo punto perchè mi pare interessante]

Oddio, è vero: gli uomini mi disgustano.

Mi infastidisce la loro volgarità, il loro vedere le donne come somma di componenti, tette, figa, culo, gambe, e quel chiodo fisso di mettervi le mani addosso senza alcuna venerazione.

Ma le donne, le chiacchierate tra uomini le hanno mai ascoltate?

Si raggiungono con una naturalezza indicibile bassezze insopportabili.

E' a una marmaglia che concedete il vostro amore, e mentre voi siete assenti loro si vantano di come vi fanno urlare e gemere.

3 comments:

  1. Vorrei che fosse chiaro e per questo lo ribadisco:
    Io ti adoro!!! :D

    ReplyDelete
  2. Wow :-)

    Grazie mia cara, questo aiuta davvero

    ReplyDelete
  3. Bé, magari non ti aiuta e vuoi solo essere gentile :)
    ma lo pensavo davvero perciò... preferivo specificarlo bene ;)

    ReplyDelete