Tuesday, 25 January 2011

Picasso

Picasso non dipinge un concerto: lui ritrae la musica.
E Guernica non è una scena di guerra, ma la rappresentazione di ogni efferatezza, di ogni violenza, subita e perpetrata.

Picasso ci mostra il concetto spogliandolo delle forme che, di volta in volta, assume rendendolo così universalmente accessibile.

6 comments:

  1. a volte penso che i colori, forme e sfumature rendono i pensieri piu' confusi....e senza volerlo si trasformano.. Picasso dipinge il concetto senza forme..bella interpretazione Gio'
    A presto! :-)
    Buona notte

    ReplyDelete
  2. insomma.
    ci sei andato.
    da solo.

    :-) love, mod

    ReplyDelete
  3. Non ci sono andato ancora, ma ci andro' allein ;-)

    ReplyDelete
  4. Sono convinta che la pittura debba esprimere dei concetti attraverso i quali manifestare le sensazioni e rendere partecipe chi le osserva. C'è una parte di questa pittura che viene chiamata "poesia visiva". Un modo di dipengere anche attraverso le parole, gli scritti, i colori. Le immagini e le parole entrano ed interagiscono con il pittore e l'osservatore.
    Picasso entra con i suoi concetti del vuoto nell'anima, dandoci diritto come un pugno in faccia l'espressione della sua idea.

    Un abbraccio
    Joh

    ReplyDelete
  5. Una bella descrizione!
    (quanto lavoro oggi!!!)

    ReplyDelete