Monday, 17 January 2011

Basta, per pietà



Già oggi ho la nausea di mio.

Mi sono reso conto, ancora una volta, che la solitudine è l'unica alternativa alla cloaca, di conseguenza cercherò di isolarmi ancora di più in futuro: a costo di perdere qualche occasione, mi preserverò dalla sporcizia che alberga nelle interiora altrui, in questi rozzi esibizionisti privi d'ogni minima forma di sensibilità che capita di incontrare qua e la.
Intanto dall'Italia arrivano notizie da set di film porno di terza categoria.

Dice, tra l'altro, il miglior pornoattore dai tempi del cinema muto.

‎"Non si possono trattare persone alla stregua di malfattori, impiegando
più di cento uomini, un impiego di forze che è degno di una retata contro la mafia"

Appunto, dico io.

Vorrei che un esperto di mimica facciale e psicologia desse un'interpretrazione della smorfia di Silvio all'istante 7:07 (quando dice 'sessuale', china a sinistra il capo, le labbra s'allargano, sorride, perfino il tono della voce cambia).

5 comments:

  1. Ho visto anche io. E come te, non sapevo cosa pensare o meglio pensavo troppo...o meglio cercavo di non pensare, ma pensavo di voler sparire.

    ReplyDelete
  2. A volte è davvero troppo.
    Ciao!

    ReplyDelete
  3. Berlusconi si difende con un video. Azzeccata la scelta di non indossare l’impermeabile.
    Melampa

    ReplyDelete