Wednesday, 3 November 2010

Lei

Rispondo a Selene che mi chiede chi sia lei, quella di cui ho parlato qui.

Lei.

Lei è una persona inaccessibile, eppure ti stringe in un'accoglienza incandescente.

Oh, lei è impossibile da capire la prima volta: devi avere pazienza, fortuna, darti un po' di tempo, e farti un po' di coraggio.

Lei non è sui cataloghi, non c'è un manuale di istruzioni per imparare ad avere a che fare con una così, perchè lei è unica.

E poi invece ... e poi è tutto facilissimo, perchè ti ricordi tutto a memoria, appena ti dimentichi delle regole che la società seriale ha inculcato perfino nella tua mente.

La parola 'amore' è diversa quando è lei a pronunciarla.

Una risata, un sospiro ... se sono suoi li senti davvero.

E il suo silenzio ti toglie il fiato, e torni a respirare a un suo cenno.

Ecco chi è lei.

8 comments:

  1. Omnia vincit amor et nos cedamus amori...
    Ciao caro ;)

    ReplyDelete
  2. Qui mia carissima parliamo di amore in senso lato, di un legame un po' folle, perchè non riesco a paragonarlo a nessun altro.
    E anche in questa forma l'amore comunque vince ogni cosa, e soggiacere alla sua forza è scontato.
    Un abbraccio mia cara amica.

    Gio

    ReplyDelete
  3. Uuuu... mi hai fatto tornare in mente la canzone della Oxa... Aspé com'è che faceva?!
    "A Lei, la tua, la sola, grande idea... A lei che a luci spente confondi nella mente con me... "
    Grazie per l'incidentale rievocazione :D

    ReplyDelete
  4. Voglio sentirti cantare :D

    ReplyDelete
  5. Diro' la verità: ovvero che sei intonata come nessun'altra ;-)

    ReplyDelete
  6. Questa volta te lo dico io: sei bellissimo! :)

    ReplyDelete
  7. Fino alla prossima volta :-)
    A presto!

    Gio

    ReplyDelete