Thursday, 18 November 2010

La voce delle fate del bosco

Ci vuole uno stregone per convincere le fate del bosco a cantare, lo sapevate?

3 comments:

  1. ma quanto cavolo posti oggi.
    dai andiamo al cinema. voglio vedere il film sulla vita di tolstoj e mi ci vuole un compagno con cognizione di causa.
    dopo magari mangiamo un boccone e io mi ubbriaco con un dito di vino rosso tipo il nostro amarone.

    deal?

    love, mod

    ReplyDelete
  2. Non c'è bisogno di chiedere: c'è bisogno di dirmi data e luogo.
    Però t'avverto: di Tolstoj non so praticamente nulla, quel poco mi piace comunque molto.
    Vado bene lo stesso? ;-)

    Ciao :-)

    ReplyDelete
  3. Strumento interessante, l'intonazione non è perfetta ma ritengo che ci voglia molta pratica poichè non ci sono punti di riferimento nello spazio in cui muove la mano destra, quella che da l'intonazione mentre la sinistra pensa al ritmo.
    I suoni sono campionature su voce umana che sono spesso usati nella musica elettronica. Purtroppo non conoscendo l'inglese non ho potuto seguire la "lezione" del signore ma ho apprezzato i bellissimi suoni.

    ReplyDelete