Tuesday, 12 October 2010

Perfezione

Mi viene in mente un vecchio messaggio di Modesty, che però non riesco a ricordare con esattezza.

Il succo del discorso, filtrato dalla mia interpretazione, adattato al mio modo di intendere era questo: la vita è difficile, si va avanti a fatica, eppure si vivono istanti di assoluta perfezione, si conoscono individui perfetti, ci si perde in occhi più profondi dell'abisso in cui siamo precipitati.

Questa non è la maledetta speranza di Pandora.

Questa è la realtà, è certezza.

Esistono frammenti di perfezione disseminati lungo le nostre esistenze: come altrettante lucciole nella notte, ci indicano il calore dell'altro, l'illuminazione fugace e personale, l'amore più tenero e infantile, quello di cui magari domani ci vergogneremo un po'.

E arrivo a questa consapevolezza libero dalle ossessioni, con la mente sgombra dal desiderio di possesso, senza paura di un rifiuto, con il solo timore di essere frainteso.

Io sono pronto, e tu?

18 comments:

  1. Rientra tutto nel quadro astratto della vita, in quei segni che a volte sembrano confusi, a volte nitidi e limpidi. L'imprevedibilità dell'esistenza è sempre stata la cosa che mi ha spinto ad andare avanti, sempre e comunque.

    ReplyDelete
  2. Una cosa è giustissima...nella vita, a volte, ci si perde in occhi più profondi dell'abisso

    ReplyDelete
  3. Fraintesi... Passiamo la vita ad essere fraintesi...
    Ma ogni tanto, chi se ne frega... si deve correre il rischio... e via!
    Saluti!

    ReplyDelete
  4. A volte proprio è impossibile sbagliarsi Maraptica!

    ReplyDelete
  5. Proprio vero Baol :-)

    ReplyDelete
  6. Bravissima Dautretemp, come al solito avete ragione!

    ReplyDelete
  7. Dal vaso di Pandora usciro tutti i mali che si dispersero sul modo, ma vi rimase rinchiusa la speranza. Spiegata a scuola questa cosa era molto romantica, la speranza "ultima a morire", etc... molto bello, ma era questo che il mito voleva davvero dire?
    Insomma, la speranza non si sparse e rimase nel vaso... come se non fosse mai stata concessa agli uomini.
    Ovviamente mi rendo conto che e' solo un'interpretazione, e anche un po' antipatica.
    Volendosi spingere un po' piu' in la', lo si puo fare. Nel vaso erano contenuti i mali da disperdere nel mondo ad opera di Pandora (lei era un antesignano del cavallo di Troia, una trappola, se vogliamo): che la speranza fosse un male come gli altri? Zeus fece chiudere a Pandora il vaso prima che questa uscisse, come gesto di pieta', ma forse non come inteso dai commentatori. :P
    Ma non voglio credere a queste imterpretazioni tirate per le orecchie, era solo un giochino mentale, ogni tatno mi lascio prendere la mano.

    Ciao gio!

    ReplyDelete
  8. La penso esattamente così sul vaso di Pandora!

    La speranza è il male che ti fa vivere, rivivere le stesse sciocche sofferenze 'n' volte.

    La 'perfezione' è un dono che l'umanità fa a sè stessa: ed ha un nome di persona, quasi sempre, e nasce quasi per caso, in un luogo, in una circostanza che distinguono tra 'ieri' e 'oggi' :-)

    In questo gioco di specchi che è l'umanità, in questo eco infinito che confonde le nostre voci che sono i rapporti umani, alle volte, non si sa come, c'è il semplice, diretto e autentico contatto.

    Ecco, allora viene naturale pensare a parole come 'anima', 'infinito', capirne il senso finalmente.

    E tutto questo per merito di una persona!

    Ciao :-)

    ReplyDelete
  9. succede... quando finalmente sei pronto ed è stupendo com el avita ti si apra e si illumnini!

    Buona giornata
    Joh

    ReplyDelete
  10. attimi di perfezione.
    sono fatti di intuizioni, sguardi, una stretta di mano, un bacio, il comprendere l'agire dell'altro, un sonno senza sogni, una telefonata che non pesa, l'odore del caffè quando apri un nuovo pacchetto sotto vuoto, mozart, un ricordo di qualcosa d'importante e lo sguardo di una bambina profuga.

    le persone invece non sono mai perfette.

    :) love, mod

    ReplyDelete
  11. Le persone, secondo me, NON DEVONO essere perfette

    ReplyDelete
  12. Come leggere una bella e-mail al mattino Joh :)
    Perfection!

    ReplyDelete
  13. E' vero Mod, hai ragione.
    Mi sono lasciato forse trasportare un po' - non mi capita mai, eh? ;-)
    Ma nelle persone - in alcune - ci sono i semi di attimi di perfezione.

    ReplyDelete
  14. Almeno un attimo si però Baol!
    E la cosa incredibile ... è che un attimo 'basta' :)

    ReplyDelete
  15. Sono solo attimi, istanti...
    Per me e' troppo poco per poter andare avanti...

    ReplyDelete
  16. Pensaci bene Dony!
    E quegli attimi, goditeli totalmente, sii pronta a coglierli completamente :)

    ReplyDelete
  17. E il resto della vita, è un'avventura.
    Davvero, siamo come alla ricerca di un tesoro, o di una stella cadente, no?
    :-)

    ReplyDelete
  18. Ma solo un attimo eh!

    ReplyDelete