Friday, 27 August 2010

Finalmente il week end



Che fatica al lavoro: ritmi piuttosto sostenuti, stress per alcuni risultati, e al tutto si sommano le bizzarrie del tempo, l'alternarsi isterico di bel tempo e pioggia.

Quest'estate ha la frenesia di un adolescente, non conosce posa, ed è maligna come una vecchia zitella inacidita, non vuole che noi si goda dei suoi frutti.

Ma adesso arriva il weekend, e mi farà un dono prezioso: un po' di solitudine.

Voglio che sia un fine settimana lungo: e mi sveglierò allora presto la mattina, e salirò ancora in collina, e mi perderò in quei boschi, lungo i cui sentieri si cammina lentamente e ci si immerge nelle ombre.

Gli alberi della foresta mi sembreranno meno distanti delle persone che ho dovuto per forza di cose frequentare in questi giorni: poggiandomi ai loro tronchi li sentirò quasi respirare, perchè sarà il mio respiro a riflettersi indietro in virtu' del semplice contatto.

Devo accontentarmi davvero di poco, se riesco a consolarmi di questa patetica forma di vicinanza, vero?

Eppure non mi sembra assurdo credere che anche l'anti-Gio, il Gio-speculare, quello che ha toccato, trafficato, ingannato, usato mille e mille corpi potrebbe trovare li, in quella solitudine che mi convinco essere meno arida dell'esistenza in questo popoloso deserto, una certa beatitudine.

....
Svuoto i miei pensieri di ciò che non è mio.
Rimane l'essenziale e ciò di cui proprio non posso liberarmi.
....

Infine, esausto per il confronto con i centomila diversi 'io', sarà nel silenzio che riuscirò a concentrarmi, a sentire che tu esisti davvero, e a vedere in quella corteccia l'impronta della tua mano.

Non sarò stato così vicino a qualcuno nè lunedi, nè martedi, nè mercoledi, nè giovedi nè venerdi.

6 comments:

  1. Non vedo l'ora che venga domenica: finalmenteeeeeee al mare!
    Buona solitudine Giò

    ReplyDelete
  2. Caro Baol, dovrò impegnarmi per far uscire un buon weekend.
    ti ringrazio molto dell'augurio, davvero

    Ciao!

    ReplyDelete
  3. Evviva!
    Buon tutto Angela :-)

    ReplyDelete
  4. ma in ferie non ci vai mai?
    io ti aspetto nuovamente a Firenze!

    ReplyDelete
  5. Mia cara Marisa, forse a fine settembre/ottobre me ne vado qualche giorno in est-europa.

    E quando tornerò a Firenze sarai la prima a saperlo :)

    ReplyDelete