Friday, 16 April 2010

I am such an idiot

'Hey'
'Hi'

'Listen ... I would like to apologize again for yesterday, I'm so sorry ... Good Lord, I'm such an idiot! ...'
'Yesterday? What do you mean?'
'Remember When I called you Carol rather than Catherine ... '
'Yes, I do remember' (she laughs)
'You know, I finally realized why that happened'
'So, what happened?'
'It's because every time I walk in the corridor and I pass close to your office, I can't but take a look at the door, even if it's closed, and look. Just next to the door there is a box with the names of all the people working in that office ... so I suppose Carol is one of your colleagues ...'

'Yes, she is. But ... why do you look into my office?'.

'Because I like you'.

She slaps Gio in the face.

That's all folks for today.

The prologue is actually true - I really called her Carol rather than Catherine.
Everything else is pure fantasy (but the slapping is pretty realistic).

Hey'
'Ciao!'

'Senti, volevo ancora scusarmi per ieri - perDiana, sono un tale idiota ...'
'Ieri? Non capisco ...'
'Ti ricordi quando ti ho chiamato Carol invece che Catherine?'
'Si, me lo ricordo' (ride)
'Sai, alla fine ho capito cosa è successo'
'Ovvero?'
'E' perchè ogni volta che passo davanti al tuo ufficio non posso fare a meno di dare un'occhiata alla porta, anche se è chiusa, e guardare. Proprio a fianco della porta c'è questa insegna con i nomi di tutti quelli che lavorano in quell'ufficio, sicchè penso che Carol sia una tua collega'

'Si, è una mia collega. Ma perchè guardi nel mio ufficio?'.

'Perchè mi piaci'.

Lei tira un ceffone a Gio.

Questo è tutto per oggi ragazzi.

Il prologo è vero - l'ho veramente chiamata Carol invece di Catherine.
Tutto il resto è pura fantasia (ma lo schiaffo è piuttosto realistico).

6 comments:

  1. :o)))
    Beh, se lei ti ha tirato un ceffone perchè l'hai chiamata in altra maniera, allora forse anche tu le piaci??? O è perchè le hai detto 'Perchè mi piaci'? (sarebbe una strana reazione colpirti dopo questa sincera dichiarazione). In un caso o nell'altro, perchè tirarti un ceffone? Ora lei sa... ora tu sai. Hai fatto bene a parlare!
    Un buon fine settimana
    Joh

    ReplyDelete
  2. Il ceffone era nel suo sguardo?
    O nell'assenza di uno sguardo?

    ReplyDelete
  3. Cara ragazze, non ho mai neppure provato a dirle tutto questo ;-)
    Il ceffone è nella mia testa :-)
    (Pero' secondo me ci è rimasta male davvero quando l'ho chiamata con il nome sbagliato ...)

    Cmq. a tirarmi un ceffone non si sbaglia mai!

    A presto,

    Gio

    ReplyDelete
  4. No!! Mi dissocio dal darti qualsiasi tipo di ceffone!! .... ora esagero (come farebbe un'amica) dicendoti: perchè continui a darti ceffoni da solo??? :o))

    ReplyDelete
  5. Ma che masochista che sei! :D Comunque, da piccola mi è scappato qualche schiafo a questo tipo di dichiarazione.

    ReplyDelete
  6. Non sono masochista Selene, sono un DEFICIENTE :D
    Prima di pigliare a schiaffi uno con gli occhiali comunque è buona cortesia chiedergli di levarseli ;-)

    A presto!

    Gio

    ReplyDelete