Sunday, 17 January 2010

Musica della domenica, decimo episodio

Oggi vi propongo la seconda sinfonia di Mahler, nella sua interezza.
La qualità dell'audio, ovviamente, non è ottima, e la durata estrema del componimento (quasi 90 minuti!) immagino non incoraggi un ascolto completo ...
Sono molto legato a queste note: mi accompagnano fin da quando ero bambino, e vi ho trovato rifugio, a volte come un bimbo che vuole nascondersi e cerca dietro pesanti tende un asilo, a volte come un uomo sofferente che evade una realtà triste facendosi trasportare dalla forza incontenibile di tutta un'orchestra.

6 comments:

  1. Dai tetti appena imbiancati nell'Umbria in questo freddo gennaio fino a te un caro saluto e buon inizio settimana!!!Il tutto ti giunga accompagnato dall'armonia della musica!

    ReplyDelete
  2. masterizzazione andata a buon fine...

    ReplyDelete
  3. Amo l'Umbria, grazie dei saluti :-)

    Marisa!

    STUPENDO!!

    ReplyDelete
  4. Ciao Gio!!
    E' da un po' che ho visto comparire il tuo nome tra i miei sostenitori. Ne sono stata felice e mi hai incuriosito molto perchè non ti avevo mai visto tra i blog che frequento. Ora penso che ci siamo incrociati nel blog di Clelia. =)
    Ero già venuta a leggerti ma ora finalmente mi sono decisa a lasciarti un commento. ^^
    Il tuo blog è strapieno di post interessanti, mi perderò volentieri nella loro lettura...
    E di certo troverò il momento giusto per ascoltare la seconda sinfonia di Mahler, anche perchè già solo la spiegazione del motivo per il quale sei molto legato a queste note mi ha emozionata!
    Grazie di essere venuto sul mio blog e avermi dato la possibilità di conoscerti. A volte mi rendo conto che frequento quasi esclusivamente blog di persone che combattono contro i dca (o ci sono completamente imapantanate), mentre mi fa un gran bene spaziare, conoscere e scoprire.

    A presto!!

    ReplyDelete
  5. Fantastico! L'ho ascoltato quasi tutto.

    ReplyDelete
  6. Cara Kiara, sei benvenuta!
    A presto dunque,

    Guernica, sono molto contento ti sia piaciuta, e complimenti per la resistenza.

    Ciao!

    Gio

    ReplyDelete