Sunday, 1 November 2009

Swing!



Che ne dite dello Swing del quintetto di Django e Grappelli?
Django è uno dei miei chitarristi preferiti, e il modello del mio maesto di chitarra.
Rom, testardo, genio.
Non sapeva nè leggere nè scrivere, nè parole nè musica.
Non solo: come si vede nel video, due dita della sua mano destra erano completamente atrofizzate (a causa di un incendio che devastò la sua roulotte quando era poco più che un ragazzo).

Questo non gli impedì di divenire uno dei più grandi musicisti del secolo scorso.
E questo contribuì a renderlo unico.

Si, ho ancora mal di testa, e si vede.

5 comments:

  1. Non cicrederai, ma prima di conoscerti, misi come musica da fondo, questo GRANDE!

    ReplyDelete
  2. Devo riuscire a trovare un'edizione deliziosa di 'Swing 42'.
    Finalmente il mal di testa sta passando e mi sto reimpossessando delle mie facoltà mentali ;-)

    ReplyDelete
  3. Eh, si, Django fa questo effetto ;-)

    ReplyDelete