Sunday, 8 November 2009

La guerra



Sono alcune delle immagini più toccanti che abbia mai visto.

Nella Germania occupata, lo stupro sistematico delle donne tedesche da parte degli uomini dell'Armata Rossa non è andato avanti solo nei giorni della caduta del nazismo. E' continuato nell'indifferenza degli occidentali per mesi.

Vent'anni fa è crollato il muro di Berlino, in Europa oggi non v'è più dittatura, nè conflitto armato.

Ci sembrano lontani gli orrori della violenza insensata del combattimento.

E così possiamo rilassarci e pensare al gossip, alle puttane della TV che vanno coi furbetti del quartierino a farsi fotografare in parata.

NO.

Noi non abbiamo alibi: l'immensa conoscenza che abbiamo a portata di mano non ci può far ignorare che, sotto la patina glassata della finzione di TV Sorrisi e Canzoni c'è ancora un mondo in cui si muore come cani per l'avidità di pochi alti papaveri con i quali i nostri papaveri non si vergognano di fare affari.

No comments:

Post a Comment