Wednesday, 25 November 2009

Altamente opinabile

Lo scrittore Saviano ha lanciato un appello al presidente del consiglio Silvio Berlusconi perchè ritiri la proposta di legge sul 'processo breve'.

Inutile dire ancora come la pensi in proposito, l'ho già scritto su queste pagine.

Repubblica, il quotidiano, ha lanciato una 'raccolta di firme' a sostegno di Saviano.

Non sono sicuro di aver firmato, ma mi è capitato in passato di mettere il mio nome in calce a manifesti di dissenso - se non l'ho fatto in questo caso è stato o per sfiducia o per dimenticanza.

La cara Guernica, mi permetto di segnalare il suo ottimo blog, l'ha fatto.

Perfetto.

Leggo su Repubblica.it

Sono oltre 380mila. Nelle ultime ore sono arrivate adesioni illustri dal mondo della musica: Jovanotti, Carmen Consoli, Marina Rei e Paola Turci.
E ancora

Contro il ddl sul processo breve firmano oggi dal mondo dello spettacolo Adriano Celentano, Fabio Fazio, Claudia Mori.


'Adesioni illustri' - Jovanotti? Carmen Consoli? Marina Rei? Paola Turci?

Mi viene il sospetto che sia l'ennesima passerella - come puo' essere una cosa seria se c'è Carmen Consoli? Ma quando mai ha fatto un ragionamento Jovanotti? Ma quando mai Fabio Fazio non ha diligentemente svolto il suo compitino di oppositore ufficiale che sta dentro le righe e di bello stile?

Se amate questi cantanti, non è necessario odiarmi ;-)

Io non discuto la loro arte, il cui giudizio è personalissimo e opinabile, il loro saper comunicare emozioni.
Io mi emoziono, e soffro, a sentir la sega elettrica che abbatte un albero nel giardino del mio condominio, sono l'ultimo a potermi erigere ad arbiter dei sentimenti.
Io ritengo che ora quello che serva, in questa situazione drammatica, al nostro paese sia una bella inizione di ragione, discorsi chiari e non accompagnati dalla foga dei sentimenti - loro non aspettano che questo per poter rispondere con slogan irrisori e violenti.

Ripenso al mio maestro Russell ...
Ma ora non ho a portata di mano il suo libricino ;-)

A presto.

Non è troppo tardi per dire ancora che tutto questo è altamente opinabile, ma che la severità che abbiamo con noi stessi dobbiamo applicarla anche verso l'esterno.

3 comments:

  1. Grazie per avermelo ricordato! (Russel)

    "Il problema dell'umanità è che gli sciocchi e i fanatici sono estremamente sicuri di loro stessi, mentre le persone più sagge sono piene di dubbi."

    Gara dura!
    ;)

    ReplyDelete
  2. Ma che baggianate scrivi???

    ReplyDelete
  3. Caro Milo, non sarebbe stato bello avere un nonno così? ;-)

    ReplyDelete